Amazon

Apple con la sua Apple TV di nuova generazione si prepara a rivoluzionare i salotti di tutte le case grazie a tutte le nuovissime funzioni di cui è dotata. Uno dei più importanti store è sicuramente Amazon che garantisce da anni ormai qualità, convenienza e supporto eccellente e non a caso è lo store preferito dalla maggior parte degli acquirenti online. Purtroppo però Amazon ha recentemente affermato che smetterà di vendere dal prossimo 28 ottobre Google Chromecast e la Apple TV.

Come sappiamo bene Amazon non è soltanto un sito e-commerce offrendo anche in maniera personale servizi diretti agli utenti, ultima non per importanza Amazon Prime Video, proprio servizio di streaming. “Negli ultimi tre anni, Amazon Prime Video è diventato un tassello importante dei nostri servizi. E ‘importante che tutti i dispositivi per lo streaming che vendiamo interagiscano come si deve con Prime Video per evitare confusione tra i clienti.” Questa la mail inviata direttamente ai venditori.

Praticamente Amazon in maniera molto gentile, come sempre d’altronde, invita ai venditori di rimuovere la Apple TV e Google Chromecast dai loro listini. Amazon vuole imporsi con decisione in quello che ritiene uno dei segmenti più importanti e vuole emergere. Vendere sul proprio store dispositivi streaming concorrenti non sarebbe l’ideale sotto questo punto di vista. Se volete quindi acquistare la nuova Apple TV dovrete rivolgervi a qualche altro venditore.