Amazon ha lanciato il suo primo smartphone sul mercato circa 4 mesi fa, ora deve fare i conti con il flop da 170 milioni creato dall’Amazon Fire Phone.

amazon fire phone ceo

Amazon Fire Phone: il primo smartphone di Amazon è un enorme flop

Amazon Fire Phone si è rivelato un enorme flop, soprattutto a livello economico, per l’azienda americana che si trova ora costretta a coprire un buco da 170 milioni di dollari.

Fire Phone è stato lanciato circa 4 mesi fa con buoni presupposti a livello hardware ma con forti personalizzazioni a livello software, apportate da Amazon come sui prodotti Kindle, che, unite al prezzo, si sono trasformate nel problema principale del telefono e che ne hanno decretato il fallimento in fatto di vendite.

L’Amazon Fire Phone, venduto solamente negli Stati Uniti si è rivelato per essere un enorme flop e Amazon si ritrova al momento con ben 83 milioni di dollari di prodotti ad inventario e che difficilmente verranno venduti, nonostante le forti riduzioni di prezzo adottate negli ultimi mesi. All’enorme valore monetario dei prezzi rimasti ad inventario si uniscono le promesse fatti ai fornitori che portano il risultato negativo del Fire a 170 milioni di dollari.

amazon fire phone app

Il Fire Phone, il primo smartphone lanciato da Amazon, si era presentato con un hardware di qualità e con interessanti novità quali la “prospettiva dinamica” che offre differenti visioni del display in base all’angolatura dal quale viene osservato; Amazon però, adottando la linea software dei Kindle, ha introdotto una personalizzatissima versione di Android che, accettata in maniera restia sui tablet, che ha portato la massa degli utilizzatori di Android a scartare questo smartphone, utenti finali che hanno preferito puntare sui prodotti della concorrenza con versioni di Android più pulite e meno invase dalla presenza di prodotti e applicazioni di casa Amazon.

Un flop pesante a livello economico ma che certamente non creerà troppi problemi ad un colosso come Amazon – con un fatturato cresciuto del 20% ed arrivo a 20,84 miliardi di dollari nel 2014 – un produttore e rivenditore che tende ad adottare politiche a lungo termine e che, nonostante questo fallimento iniziale, siamo sicuri andrà a produrre altri dispositivi. Sarà lecito aspettarsi un Fire Phone 2 rivisto e migliora in ogni aspetto nel 2015.