Quando Alcatel 1X fece il suo debutto durante il Mobile World Congress (MWC) 2018 che si tenne a Barcellona lo scorso mese di febbraio, ​​fu messa subito in risalto una caratteristica, ovvero che si trattava di uno dei primi smartphone Android Go.

alcatel 1

Il telefono si presentava con Android Oreo (edizione Go) insieme a una suite di app Google preinstallate, tutte progettate per offrire un’esperienza utente ottimizzata nonostante l’utilizzo di un hardware non esattamente di primissimo livello. Stando a quanto emerso sul web, sembra che Alcatel 1 dovrebbe avere all’incirca le stesse caratteristiche.

Il nuovo dispositivo di Alcatel è stato annunciato sul sito web ufficiale ed è anche comparso di recente in Russia, ma non sono stati ancora forniti molti dettagli riguardanti prezzo e disponibilità dello smartphone. Tuttavia, il sito russo Helpix ha rivelato qualche dettaglio: l’Alcatel 1 dovrebbe avere come sistema operativo Android 8.1 Oreo (edizione Go), un particolare non scontato visto che non si tratta di un top di gamma.

Il portatile sfoggia un touchscreen 18:9 da 5 pollici (480×960 pixel), una fotocamera posteriore da 5 megapixel e una fotocamera anteriore da 2 megapixel (nessuna delle due con autofocus) e una batteria da 2000 mAh.

Alcatel 1 sarà equipaggiato con un processore MediaTek MT6739, che ha una CPU quad-core Cortex-A53 da 1,3 GHz. Il chip sarà abbinato ad un solo GB di RAM e 8 GB di spazio di archiviazione integrato. Il telefono ha connettività LTE, anche se solo fino a Cat.4 (150 Mbps in basso, 50 Mbps in alto), GPS, Wi-Fi, Bluetooth e funzionalità dual-SIM. Le sue dimensioni sono 137.6×65.7×9.8mm e pesa 134 grammi. Infine, il nuovo prodotto di Alcatel sarà disponibile in tre colorazioni, ovvero Black, Blue e Gold.

Come detto in precedenza, Alcatel non ha ancora rivelato alcun dettaglio ufficiale sul prezzo dello smartphone (si presume una cifra intorno alle 100 euro, ndr) nè tantomeno su una possibile data di lancio, ma è probabile che sia imminente. Lo smartphone sarà disponibile anche in Italia.