Android Infetto? Google Play Pro Aumenta il Livello di Sicurezza

Migliori accessori Android che ti migliorano la vita

Come leader del mercato mondiale degli smartphone, non sorprende che la piattaforma Android sia il maggiore bersaglio degli attacchi malware. Nel 2018 ci sono stati più di 812 milioni di attacchi malware in tutto il mondo.

La buona notizia per i proprietari di dispositivi Android è che il numero dei malware Android è calato rapidamente nel 2018, dopo aver subito un forte aumento dal 2013 al 2017.

C’erano 4,86 milioni di malware progettati per Android, ma quel numero è sceso a 2,68 milioni nel 2018, un calo dell’81,3%. Gran parte di questo calo dipende dalla casa madre di Android, Google, con i suoi costanti sforzi per tenere al sicuro il proprio prodotto.

Google Play Pro

smartphone Android hackerato virus malware

A Marzo del 2019, Google ha annunciato un nuovo aggiornamento di sicurezza riguardante Google Play Pro. Sebbene possa sembrare una coincidenza, l’annuncio è arrivato subito dopo che una falla nel popolare servizio di messaggistica istantanea WhatsApp ha fatto in modo che gli hacker potessero installare facilmente spyware sui dispositivi Android

Poco dopo, Google ha parlato della sicurezza di Android sul Developers Blog e ha pubblicato alcuni fatti nuovi.

Ora, anziché scansionare solo le app di Google Play per rilevare i malware o altri segnali di comportamento dannoso, Google Play Pro eseguirà la scansione di qualsiasi app installata sui dispositivi Android, indipendentemente dalla sua provenienza.

Inoltre, gli utenti riceveranno una notifica quando cercheranno d’installare app considerate nuove, inusuali, o che raramente sono installate in ambiente Android. Questo è un po’ come un piano B per dare agli utenti il tempo di valutare se valga davvero la pena installare l’app e di chiedersi perché è utilizzata così poco di frequente.

Quando sono individuate app sospette e Google Play Pro è attivo, gli utenti riceveranno la notifica: “Avviso Play Protect. Stiamo testando l’App. Questa app può danneggiare il tuo dispositivo, comportare tariffe maggiorate, o rubare i tuoi dati personali”.

Gli utenti avranno l’opzione di proseguire con l’installazione oppure bloccarla immediatamente. Google Play Pro è arrivato a scansionare fino a 50 miliardi di app al giorno.

Sicurezza Personale

Per essere certo che Google Play Pro sia attivo sul tuo Android, vai su Impostazioni>Sicurezza>Google Play Protect. Attiva l’opzione Cerca minacce alla sicurezza e nella parte centrale della schermata del Play Protect troverai il risultato della scansione automatica e le ultime app analizzate dal servizio e potrai anche avviare la scansione manualmente.

Le app di Play Store dovrebbero essere sicure, approvate e certificate da Play Protect. Alcuni attivisti cercheranno d’infilare i malware negli aggiornamenti di app popolari. Google sta ostacolando ciò inserendo delle notifiche nella sezione aggiornamenti del Play store che mostrano quali aggiornamenti sono sicuri.

Inoltre, è un’ottima idea installare sul dispositivo mobile un potente software antivirus progettato appositamente per Android. Questi rilevatori di malware operano al di fuori del mondo di Google e sono aggiornati costantemente con le minacce più recenti e i sistemi per affrontarle. Offrono la possibilità d’individuare le minacce che potrebbero eludere il sistema di sicurezza di Google e di stroncare sul nascere il contenuto dannoso prima che approfitti del tuo sistema.

LEAVE A REPLY

Lascia un commento
Inserisci il tuo nome