News

Addio a Internet Explorer, per lo storico browser è l’ultimo anno di vita: la conferma di Microsoft

internet explorer

Dopo il debutto del suo browser Edge basato su Chromium, avvenuto all’inizio di quest’anno, Microsoft ha annunciato ieri l’intenzione di abbandonare la versione Legacy di Edge. Ma non è questa la notizia che ha fatto più clamore.

internet explorer

Il gigante di Redmond ha infatti rivelato che la sua suite di app e servizi Microsoft 365 sta “abbandonando il supporto” per Internet Explorer 11. Per farla breve, lo storico browser di Microsoft è giunto ormai al suo ultimo anno di vita: lanciato nel 1995, nel 2003 dominava il mercato ma nel 2010 ha  cominciato a dover fare i conti con un lento declino. Come ricorderanno i lettori di OutofBit, l’ultima versione di Internet Explorer risale al 2013, ma sono ancora moltissimi gli utenti che continuano ad usarla, anche su versioni di Windows piuttosto vecchie che chiaramente espongono i dispositivi a vulnerabilità dal punto di vista della sicurezza.

Microsoft ha voluto fornire agli utenti un ampio preavviso prima che il supporto venga interrotto per entrambi i prodotti. Per gli utenti di Microsoft Teams, l’azienda ha affermato che la piattaforma di comunicazione non supporterà più Internet Explorer 11 a partire dal 30 novembre 2020. Altre app e servizi di Microsoft 365 cesseranno quindi il supporto per IE 11 a partire dal 17 agosto 2021.

Nel frattempo, Microsoft Edge Legacy raggiungerà la fine del suo ciclo di vita il 9 marzo 2021 e successivamente non riceverà aggiornamenti di sicurezza. Tutti gli utenti delle ultime versioni stabili di Windows 10 dovrebbero aver già ricevuto il nuovo browser Edge basato su Chromium.

Poiché molte aziende si affidano ancora a Internet Explorer 11, Microsoft ha deciso per il momento di non staccare completamente la spina dal browser. IE 11 continuerà a funzionare, ma Microsoft continuerà ad incoraggiare gli utenti a “spostarsi” sul nuovo Microsoft Edge, dove sarà comunque presente una funzionalità Explorer per facilitare l’accesso ad una serie di siti mai aggiornati e probabilmente “ostici” per Edge.


Fonte XDA

Potrebbero interessarti
AndroidNewsSmartphone

Galaxy S22 Ultra arriva in una collezione limitata (con il Galaxy Watch 4)

AndroidNewsSmartphone

Chrome OS 103, Chromebook e smartphone Android collaborano meglio

AndroidNewsSmartphone

ISOCELL HP3, Samsung svela il nuovo sensore da 200 MP: tutti i dettagli

AppleNews

Apple lancia la Beta 2 di iOS 16: tutti i miglioramenti