Vediamo in questa guida come abilitare la funzione “AirDrop” sui mac non compatibili e rendere AirDrop funzionante su tutti i Mac dotati di WiFi.

In questo guida spiegheremo come abilitare la funzione “AirDrop” sui mac non compatibili. Come sappiamo AirDrop ha fatto la sua comparsa con l’arrivo di Lion, consente a due Mac dotati di WiFi di scambiarsi dati in modo molto semplice, senza dover essere collegati ad una stessa rete.

Caso strano, non tutti i mac supportano questa funzionalità, senza motivi plausibili, più precisamente questi sono i mac compatibili ( e superiori):

  • MacBook Pro (Late 2008 or newer)*
  • MacBook Air (Late 2010 or newer)
  • MacBook (Late 2008 or newer)*
  • iMac (Early 2009 or newer)
  • Mac Mini (Mid 2010 or newer)
  • Mac Pro (Early 2009 with AirPort Extreme card, or Mid 2010)

* The MacBook Pro (17-Inch Late 2008) and the white MacBook (Late 2008) do not support AirDrop.

Passiamo all’abilitazione, apriamo il terminale e scriviamo:

1 defaults write com.apple.NetworkBrowser BrowseAllInterfaces 1

Dopo avere confermato il commando, effettuate un riavvio e troverete l’icona airdrop nel finder.