Volete acquistare un tablet e la batteria è l’aspetto che più vi interessa? Scopriamo i 9 tablet con la maggiore durata della batteria!

I tablet hanno avuto il merito di riuscire nell’impresa che fino ad alcuni anni fa nessuno riteneva possibile: rendere meno necessario, se non superfluo, l’utilizzo di un PC, Desktop o Notebook, per la maggior parte delle attività quotidiane.

Sebbene per diverse mansioni il PC risulti ancora di gran lunga la scelta migliore, per attività comuni come il controllare le mail, guardare film, navigare sul web e fare acquisti online il generico tablet è la scelta preferita di moltissimi utenti per via della sua buona mobilità e per l’ottimo numero di applicazioni disponibili.




Va anche detto, però, che i tablet stanno iniziando a “soffrire” dei medesimi problemi che affliggono i PC.

Il mercato risulta assai maturo, un numero esiguo di utenti che desiderano questi dispositivi non li ha ancora acquistati e non c’è la corsa al modello nuovo tipica del mercato degli smartphone.

Un motivo potrebbe essere il fatto che da diverso tempo nessun produttore offre novità che giustifichino la sostituzione di un dispositivo perfettamente funzionante con un paio di anni sulle spalle.

Uno degli aspetti più importanti di un tablet è sicuramente la batteria.

Tutti noi apprezziamo un dispositivo che ci permette di effettuare numerose attività senza dover ricaricarlo dopo solo un paio di ore.

I ragazzi di Laptopmag hanno deciso di fare un test per vedere quali sono i migliori dispositivi per quanto riguarda la durata della batteria: siamo sicuri che molti dei risultati vi sorprenderanno in maniera positiva e verrete a conoscenza di dispositivi meno noti ma altrettanto validi.

I 9 tablet con la maggiore durata di batteria

Come ogni test che si rispetti, i risultati in sé non dicono molto.

Massimizzare la durata della batteria non è un’impresa impossibile e disabilitando una serie di sensori per la connessione e riducendo al minimo uso e luminosità i risultati sarebbero di gran lunga maggiori a quelli qui presenti. Per questo motivo riteniamo doveroso condividere con voi le varie impostazioni applicate ai dispositivi durante questa fase di test:

  • I tablet sono stati utilizzati in maniera continuativa per la navigazione web;
  • La connessione ad Internet è avvenuta unicamente tramite Wi-Fi;
  • La luminosità del display lungo tutto l’arco della prova è stata dettata a 150 nits.

Alla fine di ogni paragrafo troverete un banner Amazon contenente il prezzo del tablet in questione. In questo modo potrete sempre sapere la miglior quotazione del dispositivo.

Lenovo Yoga Tab 3

lenovo yoga tab 3 primo tablet durata batteria

Il vincitore, per netto distacco è il Lenovo Yoga Tab 3, grazie a una durata di ben 15 ore.

Siamo sicuri che molte persone inizieranno a documentarsi su questo dispositivo visto che la durata della batteria è un aspetto importante per tutti i dispositivi mobile.

Questo tablet è dotato di un display da 8 pollici con una discreta luminosità e ha una kickstand incorporata.

Per ottenere questo risultato le dimensioni di questo dispositivo risultano leggermente superiori rispetto ai diretti concorrenti a causa della batteria di dimensioni importanti.

E’ dotato di processore Snapdragon 210 che nelle attività più pesanti fa emergere le sue non eccezionali performance. Per un utilizzo leggero (navigazione web, visione di film e controllo mail) si rivela più che all’altezza.

Lenovo Yoga Tablet 10 HD+

lenovo yoga tablet 10 hd plus secondo tablet durata batteria

Con un tempo di 13 ore e 1 minuto, il Lenovo Yoga Tablet 10 HD+ si aggiudica il secondo posto.

Non ha ottenuto il primo posto probabilmente per via del display più grande, 10 pollici con risoluzione Full HD (1920 x 1200 pixel). Questo tablet, però, ha dalla sua oltre al display Full HD anche degli speaker frontali, che saranno in grado di garantire un’esperienza d’uso migliore durante la visione di un film (magari in streaming con il neo arrivato Netflix).

Lenovo Yoga Tablet 2

lenovo-yoga-tablet-2

Il terzo classificato è, ancora una volta, un tablet di Lenovo.

Lo Yoga Tablet 2 ha resistito per 12 ore e 37 minuti prima di scaricarsi del tutto. Questo tablet ha un display da 10 pollici, dispone di Android 4.4 KitKat ed è dotato di una built-in kickstand che permette l’utilizzo del dispositivo in più inclinazioni. Altri punti di forza sono gli speaker frontali, in grado di riprodurre audio a una tutto sommato buona qualità, e alcune modifiche al software, come Bottom Switch che vi permetterà di accedere velocemente a varie impostazioni.

Lenovo Tab 2 A8

lenovo tab a2 8 quarto tablet durata batteria

Lenovo Tab 2 A8, tablet appartenente alla fascia medio bassa del mercato, si piazza al quarto posto con un ottimo tempo di 11 ore e 32 minuti. Il dispositivo ha un display molto luminoso in HD (1280 x 800 pixel), che risulta tutto sommato piacevole durante la navigazione web e la visione di film, ed ha installato Android 5.0 Lollipop in una versione molto simile a quella stock.

Apple iPad Mini 2

iPad mini 2 quinto tablet durata batteria

Il tablet più piccolo di casa Apple delude le aspettative e si piazza in quinta posizione.

L’aspetto più curioso, però, è che il miglior classificato non è né l’iPad più potente (iPad Pro) né la versione mini più recente, iPad mini 4. Per dover della cronaca non sappiamo se era o meno disponibile nel momento del test al team di Laptopmag.

Nonostante siano passati un paio di anni dal suo lancio, iPad Mini 2, il tablet più economico di Apple ancora in commercio non sfigura in questa classifica.

Grazie alla sua durata di 11 ore e 6 minuti potrebbe rappresentare una buona scelta per coloro che vogliono avere un prodotto noto e di qualità senza voler spendere troppi soldi.

Amazon Fire HDX 8.9

Kindle Fire HDX 8 sesto tablet durata batteria

Amazon lascia la propria impronta su questa classifica grazie al sesto posto del suo Fire HDX 8.9 che resiste 10 ore e 19 minuti.

A dispetto dei modelli precedenti, questo nuovo tablet targato Amazon risulta migliore sotto molti punti di vista.

I motivi? Un design di gran lunga migliore, schermo con risoluzione 2560 x 1600 pixel (davvero necessari?) e un ottimo parental control.

La pecca principale è forse dovuta al fatto che gli utenti Prime in paesi come gli USA possono offrire a titolo gratuito di film, serie TV, musica ed ebook mentre nel nostro paese, al momento, alcune di queste funzionalità non sono disponibili.

Apple iPad Pro

iPad pro settimo tablet durata batteria

In settima posizione troviamo un po’ a sorpresa il nuovo arrivato iPad Pro.

Sebbene i diretti rivali (tablet con Windows) non siano presenti in questa classifica, a causa di una generale abitudine dei produttori a puntare più sulle prestazioni che sulla durata della batteria, ci saremmo aspettati un risultato migliore. Per questo motivo le 10 ore e 4 minuti lasciano l’amaro in bocca, vista l’abitudine di Apple di puntare fortemente sull’ottimizzazione software.

Bisogna anche dire che il display più grande, da 5 milioni di pixel, e un hardware più potente rispetto agli altri modelli della serie hanno penalizzato il risultato globale.

iPad Pro non risulta un tablet economico e potrebbe pagare l’utilizzo di un sistema operativo pensato per dispositivi mobile.

Se gli optional, in particolare l’Apple Pencil, vi hanno colpito allora vale la pena provare un prodotto che si dimostrerà sempre più importante per l’azienda californiana.

HP Pro Slate 8

hp pro slate 8 ottavo tablet durata batteria

HP Pro Slate 8 arriva ottavo nel test con un risultato di 9 ore e 49 minuti.

Questo tablet dà 7.9 pollici farà sicuramente contenti coloro che danno peso all’accuratezza dei colori, alle performance grafiche (ottima la luminosità disponibile) e sono interessati a utilizzare un buon pennino per prendere appunti senza dover far affidamento a soluzioni di terzi.

Dell Venue 8 7000

dell venue 8 7000 nono tablet durata batteria

Ultimo in classifica, ma non per questo meno importante, è il Dell Venue 8 7000, un tablet da 8.4 pollici con display OLED (risoluzione 2560 x 1600 pixel).

La riproduzione dei film risulta ottima, come più in generale la riproduzione di qualsiasi contenuto grafico, visto che la riproduzione dei colori risulta addirittura migliore di tablet ben più noti e costosi.

La durata della batteria si è attestata a 9 ore e 47 minuti. Siamo sicuri che questo risultato spingerà molti utenti a documentarsi maggiormente su questo dispositivo, grazie anche a speaker di qualità e all’adozione della prima Intel RealSense Snapshot Camera, in grado di misurare la lunghezza di oggetti nelle foto.

Conclusioni

Cosa ne pensate di questi dispositivi? La loro elevata durata della batteria vi convincerà ad acquistarli oppure darete più importanza ad altri parametri?

Nel caso aveste bisogno di altri spunti per la scelta di una tavoletta intelligente, il nostro articolo sui migliori tablet acquistabili a Natale è un’ottima fonte di ispirazione!