I migliori teli per proiettori
I migliori teli per proiettori

Quando si tratta di scegliere un proiettore una valutazione completa, efficace e corretta deve prendere in considerazione non solo il proiettore in sé, ma anche il telo. Il settore dei teli per proiettori vede diversi modelli che, come vedremo, dispongono di diverse caratteristiche tra le quali individuare quelle più adatte alle proprie esigenze.

Come abbiamo visto parlando dei proiettori professionali e di quelli semi professionali i teli per proiettori devono essere in grado, a differenza di una normale parete bianca, di esaltare la qualità di riproduzione dell’immagine. Questo discorso vale però anche per i proiettori più economici, come quelli a meno di 500 euro o a meno di 200 euro. Più che un accessorio che si può facilmente sostituire, il telo da proiezione è parte integrante per garantire, sia in casa che in ufficio, una qualità superiore nella riproduzione delle immagini o dei video.

Teli per proiettori: cosa valutare

Teli per proiettori per l'ufficio
Teli per proiettori per l’ufficio

Oltre agli aspetti propriamente tecnici dello schermo, i teli per proiettori vanno valutati anche in funzione del loro azionamento. Troviamo infatti i teli manuali, quelli più economici e che si tengono grazie ad un cavalletto o una struttura portante e che hanno il vantaggio di poter essere trasportati e quindi utilizzati in diversi ambienti. Dall’altra parte ci sono i teli motorizzati, fissati quindi al soffitto, che vengono azionati da un telecomando e che oltre alla comodità e al fascino nell’utilizzo, garantiscono una qualità migliore in quanto non si avranno pieghe sul telo e la visione dei contenuti proiettati sarà sicuramente maggiore.

Entrando invece più nello specifico degli elementi che incidono sulla qualità dell’immagine bisogna valutare le dimensioni, la cornice, il gain e il colore del telo. Ma andiamo con ordine. Per quel che riguarda le dimensioni non c’è solo da considerare che se è più grande si vede meglio, ma bisogna tenere in considerazione la qualità della riproduzione del proiettore che si utilizza e la distanza tra esso e il telo. Inoltre si consiglia di scegliere un telo che abbia una larghezza che sia il doppio della distanza dal proiettore. La presenza della cornice non è solamente estetica, ma la sua presenza per quanto non imprescindibile, permette di mantenere teso il telo ed evitare le fastidiose pieghe.

Caratteristiche tecniche teli per proiettori
Caratteristiche tecniche teli per proiettori

Il gain, invece, è la capacità di un telo di riflettere la luce; maggiore è il gain migliore è la qualità di visione anche negli ambienti in cui non si riesce ad ottenere un oscuramento perfetto. Infine per quel che riguarda il colore è bene sapere che non esistono solo quelli di colore bianco, i più noti e diffusi, ideali per esaltare la luminosità; negli ultimi anni si stanno diffondendo anche quelli a sfondo grigio che permettono una migliore resa dei contrasti del nero. Fondamentalmente si tratta di due scuole di pensiero tra le quali schierarsi.

I migliori teli per proiettore

Duronic TPS86/43

Migliori teli per proiettori: Duronic TPS86/43
Migliori teli per proiettori: Duronic TPS86/43

Un ottimo telo da proiezione, anche per la sua praticità e versatilità, è sicuramente il Duronic TPS86/43. Si tratta di un telo manuale con un treppiedi e che può essere regolato facilmente in altezza in base alle esigenze. Il telo, di colore bianco opaco, è in PVC molto resistente e le dimensioni sono di 86” (175x131cm) mentre l’aspect ratio è di 4:3. Si tratta di un modello pratico e semplice da installare, ottimo per gli ambienti domestici o gli uffici di piccole dimensioni o per chi non ha il proiettore fisso.

TecTake 402083

Migliori teli per proiettori: TecTake 402083
Migliori teli per proiettori: TecTake 402083

Tra i migliori teli da casa ed ufficio per l’installazione a soffitto o a parete, troviamo il TecTake 402083, un modello con il gain massimo tra quelli in commercio e una particolare attenzione anche alle finiture. Troviamo un telo robusto e resistente (anche se leggermente pesante), da 110” (203×203 cm) e con un angolo di visione fino a 125°, perfetto per una proiezione nitida per tutte le persone che assistono alla visione. È un telo ottimo per i proiettori LCD e DLP, con un formato 1:1, 4:3 e 16;9 e telo in doppio strato con il retro nero per un miglior contrasto delle immagini e per la visione di contenuti in HD.

Lavolta sst-080-chd-100

Migliori teli per proiettori: Lavolta sst-080-chd-100
Migliori teli per proiettori: Lavolta sst-080-chd-100

Un buon telo per proiettore portatile, per le riproduzioni sia in 4:3 che 16:9, è il Lavolta sst-080-chd-100. Si monta agevolmente e velocemente sul treppiede e si richiude in maniera semplice e altrettanto veloce, rendendosi ideale per chi necessita di spostarlo continuamente. Il telo è in PVC molto resistente di colore bianco opaco, ottimo per la riproduzione di contenuti video senza stancare eccessivamente la vista. L’aspetto più interessante di questo modello è la possibilità di regolare l’aspect ratio semplicemente stendendo il telo secondo le esigenze.

Luxburg PS-MN-22×12-GB-2015

Migliori teli per proiettori: Luxburg PS-MN-22×12-GB-2015
Migliori teli per proiettori: Luxburg PS-MN-22×12-GB-2015

Tra i teli per proiettori ad alta definizione troviamo il Luxburg PS-MN-22×12-GB-2015, un modello molto pratico anche perché va appeso al muro e scompare quando non viene utilizzato. Ha un ottimo gain che garantisce un’eccellente brillantezza delle immagini. Un aspetto interessante di questo modello è che il telo, di 100” (221x125cm), è realizzato in fibra di vetro e si rivela quindi ottimo anche per essere installato all’esterno senza rinunciare alla qualità della riproduzione.

Duronic EPS133 /169

Migliori teli per proiettori: Duronic EPS133/169
Migliori teli per proiettori: Duronic EPS133/169

Tra i teli per proiettori top di gamma troviamo sicuramente il Duronic EPS133 /169, un telo motorizzato che può essere installato sia sul soffitto che su una parete, rendendosi interessante anche quando non viene utilizzato non diventando ingombrante. Il telo è realizzato in PVC di colore bianco opaco, da 133” (295×165 cm) con un alto contrasto e con i bordi neri nei lati per isolare meglio l’immagine. Il formato dell’immagine è di 16:9 ed è perfetto per l’home cinema o per le riproduzioni professionali di alta qualità. Inoltre a parte è possibile acquistare anche il telecomando EPS per azionare a distanza il motore del telo.

LEAVE A REPLY

Lascia un commento
Inserisci il tuo nome