I tablet ormai intasano il mercato, ma il progetto lanciato su Kickstarter ed ancora alla ricerca di finanziatori attira sicuramente l’attenzione. Il nome del nuovo presunto tablet è Earl, e potrebbe diventare il primo tablet android based con display E-Ink flessibile e ricarica tramite un pannello solare incluso nella confezione.

Queste sono le caratteristiche tecniche specificate dall’ideatore:

  • Display E-Ink flessibile da 6 pollici con risoluzione 1024 x 768 pixel
  • Connettività Wi-Fi, Bluetooth, GPS e NFC
  • Resistente all’acqua
  • Batteria da 3’000 mAh che garantisce 20 ore di autonomia e possibilità di ricarica attraverso pannello solare USB integrato nella custodia.
  • Sensori per rilevare le condizioni climatiche. Perfetto abbinamento con BT o ANT+ per monitorare il battito cardiaco.
  • Può essere utilizzato come radio trasmittente grazie al supporto FRS/GMRS/MURS.
  • CPU Freescale i.MX6 dual-core a 1Ghz
  • 1 GB di RAM
  • 16 GB di memoria interna con la possibilità di espanderla tramite microSD
  • Sistema operativo Android 4.1

Iil progetto è rivoluzionario, ma attualmente la campagna Earl di KickStarter è ancora alla ricerca di finanziatori. La strategia è quella di metterlo sul mercato al prezzo di 259 dollari (a cui si sommano 20 dollari per la spedizione internazionale) entro l’agosto 2013. Obiettivo della campagna: per produrre le prime 1’000 unità dovranno essere raccolti almeno 250’000 dollari.

Se siete amanti dei prodotti green ed interessati al progetto, e se nonostante la crisi avete del denaro per finanziarlo, vi lasciamo link alla pagina ufficiale.