Migliori smartphone per anziani
Migliori smartphone per anziani

Il rapporto con la tecnologia appare spesso complicato ma con gli smartphone per anziani che vedremo in questo articolo si ha la possibilità di ridurre questo “gap generazionale”. Similmente abbiamo nei mesi scorsi visto quali sono i principali cellulari per anziani, ovvero quei telefoni, solitamente con i tasti numerici fisici e grandi, rivolti a chi utilizza il telefono solamente per effettuare chiamate. Nel caso degli smartphone per anziani, invece, abbiamo dei veri e propri smartphone ma che hanno caratteristiche tecniche particolarmente favorevoli per questa fascia d’età.

Giovani, meno giovani e tecnologia

Anziani e tecnologia
Anziani e tecnologia

Si pensa solitamente che la tecnologia sia solo per i giovani e che già passando all’età adulta si paghi il dazio di non riuscire più ad essere al passo con i tempi. Se inevitabilmente con il passare degli anni può apparire difficoltoso accettare i vari cambiamenti e adeguarsi ad essi, dal punto di vista tecnologico dobbiamo ormai iniziare a fare i conti con anziani che sono cresciuti (e a breve anche nati) con un telefono in mano. Il ricambio generazionale ci sta conducendo ad avere anziani già in grado di maneggiare uno smartphone, ma che magari per le diverse esigenze fisiche, non necessita dell’ultimo iPhone o del top di gamma di Samsung. Ecco quindi che con i tre migliori modelli di smartphone per anziani che andremo a vedere si ha la possibilità di trovare modelli molto interessanti, sia dal punto di vista estetico ma anche e soprattutto tecnico, che permettano agli anziani di poter tranquillamente utilizzare un device di questo tipo e scoprire i vantaggi di questo tipo di strumenti.

Non più solamente telefonate ai propri figli per sapere come stanno, ma anche l’intrigante viaggio all’interno del mondo di internet. Probabilmente necessiteranno di tempo e di qualcuno che li guidi ad interagire con questi strumenti, ma già avere a disposizione dispositivi utilizzabili per questo scopo è un’importante passo in avanti.

I migliori modelli di smartphone per anziani

Doro Liberto 825

3 migliori smartphone per anziani: Doro Liberto 825
3 migliori smartphone per anziani: Doro Liberto 825

Il Doro Liberto 825 è uno degli smartphone per anziani più interessanti da prendere in considerazione per la facilità d’utilizzo. Nella schermata iniziale sono presenti pochissime icone, quelle essenziali all’utilizzo, e queste sono grandi e con un testo chiaro e leggibile. Tra le caratteristiche tecniche troviamo un display da 5” in HD, processore quad-core da 1.1GHz, memoria da 8GB espandibile tramite microSD, fotocamera anteriore da 2MP e fotocamera posteriore da 8MP, batteria da 200mAh e sistema operativo Android 5.1.1. Due sono le caratteristiche peculiari di questo modello: la compatibilità con gli apparecchi acustici e la funzione di accesso remoto che permette agli utenti autorizzati di accedere, controllare l’attività dello smartphone ed eventualmente risolvere problemi superando le difficoltà di dover spiegare passaggi e procedure complesse.

Emporia Smart

3 migliori smartphone per anziani: Emporia Smart
3 migliori smartphone per anziani: Emporia Smart

Una buona sintesi tra antico e moderno, tra telefoni cellulari e smartphone, è quella offerta dall’Emporia Smart, un dispositivo che è uno smartphone a tutti gli effetti (con display touch e sistema operativo Android) ma che ha anche il tastierino numerico fisico (come da telefono tradizionale) che copre parzialmente il display e permette di utilizzare questo tipo di interfaccia. L’utilizzo del device è molto semplice e affidato a tasti grandi e comprensibili; è inoltre presente anche un comodo pennino da utilizzare per scrivere o per navigare all’interno delle funzioni dello smartphone.

Samsung Galaxy Note 5

3 migliori smartphone per anziani: Samsung Galaxy Note 5
3 migliori smartphone per anziani: Samsung Galaxy Note 5

Concludiamo questa nostra rassegna in merito agli smartphone per anziani parlando di un modello di tutto rispetto e di un marchio ampiamente noto e leader nel settore della telefonia mobile (e non solo); parliamo quindi del Samsung Galaxy Note 5. La scelta verso questo modello è dettata dalle ottime caratteristiche tecniche unite ad un prezzo molto vantaggioso anche in virtù dell’uscita di modelli molto più recenti (come il caso del Galaxy Note 9). Il Note 5 è un device con un display da 5.7” QuadHD Super AMOLED, Bluetooth, WiFi, GPS, NFC, fotocamera anteriore da 5MP e quella posteriore da 16MP, batteria da 3000mAh (con ricarica rapida e wireless) e la presenza del comodo pennino particolarmente utile per un anziano che probabilmente si trova più a suo agio a utilizzare questo strumento rispetto al touchscreen. Infine è da apprezzare la presenza della modalità semplificata che permette di ottenere uno schermo più pulito, chiaro e con le icone grandi (personalizzabile) che facilità l’utilizzo dello smartphone.