Migliori monitor per il fotoritocco
Migliori monitor per il fotoritocco

Quando si punta alla grandezza è nei dettagli che bisogna cercarne l’essenza: ecco perché parliamo dei migliori monitor per il fotoritocco. Le fotografie hanno negli anni acquisito un’importanza e una rilevanza sempre maggiore, anche oggi che è possibile scattarle, a differenza del passato, con una grande facilità e senza costi spropositati.

Fotografie e fotoritocco

Migliori schermi per la fotografia
Migliori schermi per la fotografia

Il lavoro del fotografo e di chiunque, come può essere anche un semplice appassionato, è quello non solo di scattare fotografie bellissime (per farlo in condizioni climatiche critiche suggeriamo l’acquisto dei guanti da fotografo), ma anche di intervenirvi sopra apportandovi qualche modifica. Non si tratta di finzione, ma di un’operazione atta ad esaltare alcuni dettagli o a permettere di utilizzare quello scatto per qualche progetto. Le immagini, così come le fotografie, sono infatti fondamentali per i professionisti, che le utilizzano per veicolare i messaggi del proprio business. Anche a livello amatoriale si possono realizzare tantissimi capolavori lavorando di fotoritocco.

I monitor

Migliori monitor per la fotografia
Migliori monitor per la fotografia

La scelta dei monitor per il fotoritocco è quindi legata alle esigenze tecniche proprie a permettere di lavorare sui singoli dettagli di fotografie ad altissima risoluzione. Così come abbiamo visto per i monitor da gaming e per i migliori monitor 5K, anche per quelli dedicati ai fotografi è impensabile utilizzare il classico monitor del pc, ma è fondamentale orientarsi verso un modello dedicato. In questo modo si ha l’opportunità di scegliere un modello dalle dimensioni più grandi, che garantisca una risoluzione migliore, ottimizzi al meglio la fedeltà dei colori riprodotti e di visualizzare i contenuti da qualsiasi angolazione, senza essere limitati a fissare il monitor da un solo punto.

Come abbiamo ampiamente trattato nella nostra guida all’acquisto per i monitor per il fotoritocco si consiglia di scegliere quelli con pannelli IPS che, rispetto a quelli LCD, garantiscono migliori prestazioni nel numero di colori riprodotti. Allo stesso tempo questi monitor devono garantire di poter visualizzare e utilizzare comodamente le barre degli strumenti che i vari software di fotoritocco mettono a disposizione degli utenti.

I migliori monitor per le fotografie

Dell U2415 24”

Monitor per il fotoritocco: Dell U2415 24”
Monitor per il fotoritocco: Dell U2415 24”

Con una risoluzione di 1920x1200px, il Dell U2415 24” è un monitor IPS che garantisce un’esperienza di visione di assoluto valore. È possibile modificare e impostare le regolazioni per la luminosità del testo, il colore e l’utilizzo di energia, in modo da risparmiare anche sui consumi. Dal punto di vista tecnico è un monitore con una luminosità di 300 candele, contrasto dell’immagine 1000:1, angolo di visione di 178 gradi e tempo di risposta di 8ms. In aggiunta troviamo la possibilità di regolare il monitor sia in altezza che per l’inclinazione e integrati nel monitor ci sono sia gli altoparlanti che una fotocamera.

Apple Thunderbolt display

Monitor per il fotoritocco: Apple Thunderbolt display
Monitor per il fotoritocco: Apple Thunderbolt display

Un marchio prestigioso a conferma che ci troviamo davanti a uno dei migliori monitor per il fotoritocco: ecco l’Apple Thunderbolt display. Parliamo di un monitor da 27” con tecnologia IPS, risoluzione di 2560x1440px e garantisce una connettività rapida con qualsiasi dispositivo Apple. La luminosità è di 375 candele, il formato dell’immagine è in 16:9, l’angolo di visualizzazione è di 178°, il tempo di risposta è di 12ms e il contrasto è di 1000:1. Tre ingressi USB 2.0, porta Ethernet, Kensington, Thunderbolt e ingresso FireWire 800 costituiscono un’ottima connettività di questo monitor. Infine il monitor Apple Thunderbolt è dotato di altoparlanti 2.1 e di videocamera FaceTime HD integrata anche di microfono.

Asus VS248H-P

Monitor per il fotoritocco: Asus VS248H-P
Monitor per il fotoritocco: Asus VS248H-P

Tra i monitor per il fotoritocco l’Asus VS248H-P è un’ottima alternativa per i professionisti della fotografia. Parliamo di un monitor IPS con una risoluzione di 1920x1080px che garantisce una riproduzione molto ampia di colori, molto maggiore rispetto ad altri modelli di pari categoria. Tecnicamente è un monitor con un tempo di risposta di 2ms, formato dell’immagine 16:9, contrasto di 1000:1, luminosità di 250 candele e connettività affidata agli ingressi HDMI, VGA e DVI. Tra le numerose funzionalità di questo monitor è da segnalare quella per la regolazione personalizzata dei colori (Picture in Picture) per un’esperienza visiva di altissimo livello.

LEAVE A REPLY

Lascia un commento
Inserisci il tuo nome