AppleNews

Il 2020 di Apple, ecco i migliori prodotti. iPad Air, iPhone 12 e Mac M1 sono i “fiori all’occhiello”

iphone 12 apple 2020

L’anno volge ormai al termine, e anche per Apple è tempo di bilanci. Il 2020 è stato un “annus horribilis” un pò per tutti, comprese le aziende che operano nel settore tecnologico. La pandemia di coronavirus ha comportato una serie infinita di problemi, e di conseguenza anche perdite dal punto di vista economico.

Tuttavia, anche in questo 2020, Apple è comunque riuscita a lanciare sul mercato diversi nuovi prodotti, aggiornando anche la maggior parte dei dispositivi e introducendo nuovi software.

Ma quali sono stati i migliori prodotti del gigante di Cupertino in questi 12 mesi? Una scelta tutt’altro che semplice, visto l’enorme catalogo dell’azienda del CEO Tim Cook. Alcuni modelli hanno comunque ottenuto un riscontro più elevato rispetto agli altri: vediamo insieme quali sono.

iPad Air

Lanciato a settembre 2020, l’iPad Air è il primo dispositivo Apple dotato di display a schermo intero e Touch ID, con un sensore di impronte digitali integrato nel pulsante di accensione.

ipad air

Il nuovo iPad è inoltre dotato dell’ormai famoso chip A14, che abbiamo poi visto anche sugli ‌iPhone 12‌. Il prodotto è disponibile in una gamma di nuovi colori che non erano mai stati usati prima per un ‌iPad‌. Rispetto ai modelli ‌iPad Air‌ della generazione precedente, troviamo un display in stile ‌iPad Pro‌ con cornici ridotte, piuttosto apprezzabile.

iPhone 12

Apple ha rilasciato quest’anno quattro nuovi iPhone, tra cui un iPhone mini da 5,4 pollici (l’iPhone più piccolo da molti anni a questa parte, ndr) e l’iPhone 12 Pro Max da 6,7 ​​pollici, il più grande ‌iPhone‌ mai realizzato fino ad oggi.

Tutti i nuovi iPhone presentano un nuovo design in stile ‌iPad‌ Pro, con bordi squadrati che segnano un radicale cambiamento rispetto ai bordi arrotondati che avevamo visto‌ sin dall’iPhone‌ 6.

iphone 12 apple 2020

Gli iPhone sono tutti dotati di display OLED, anche nella fascia bassa, e sono alimentati con i velocissimi chip A14 di Apple. Hanno tutti ottime fotocamere, anche se in termini di comparto foto l’iPhone 12 Pro Max sembra riuscire ad offrire le prestazioni migliori. Entrambi i modelli Pro sono dotati dello stesso scanner LiDAR, introdotto per la prima volta sull’‌iPad Pro‌.

I modelli di iPhone 12‌ sono inoltre dotati di un anello di magneti all’interno che li rende compatibili con una nuova tecnologia chiamata MagSafe, che viene utilizzata per collegare caricabatterie e accessori magnetici. Con ‌MagSafe‌, gli iPhone sono in grado di ricaricare in modalità wireless fino a 15 W, un miglioramento rispetto ai 7,5 W della generazione precedente.

Mac M1

Durante il WWDC, tenutosi lo scorso mese di giugno, l’azienda californiana ha confermato che stava lavorando sui propri chip Apple Silicon basati su architettura Arm. Qualche mese dopo, precisamente a novembre, sono stati presentati i primi Mac in Apple Silicon con chip “M1”. Per quasi tutti gli esperti del settore i Mac ‌M1‌ sono senza dubbio i Mac più accattivanti e stimolanti degli ultimi anni.

Prima del lancio, nessuno sapeva cosa aspettarsi dai Mac ‌M1‌, ma Apple è riuscita a sorprendere tutti con prestazioni assolutamente incredibili. Basti pensare ad un aspetto come la velocità della CPU single-core, dove i Mac ‌M1‌ battono tutti gli altri Mac sul mercato. Inoltre, in termini di prestazioni multi-core, i Mac M1 sono alla pari con alcuni dei desktop di fascia alta di Apple.

Mac M1

Apple ha equipaggiato con il suo chip ‌M1‌ il MacBook Air, il MacBook Pro da 13 pollici e anche il Mac mini. Nonostante i guadagni in termini di velocità garantiti da questi chip, si tratta comunque di Mac di fascia bassa. La società di Cupertino sta già lavorando a processori ancora più potenti per il MacBook Pro da 16 pollici, ma anche per l’iMac e per altri prodotti che vedremo nel corso del 2021.

 


Fonte MacRumors

Potrebbero interessarti
AppleGuideiPhone

Come preparare il tuo iPhone per un aggiornamento di iOS

AppleNews

iOS 15.1 potrebbe arrivare il 25 ottobre: nel frattempo spunta un altro bug

AndroidNewsSmartphone

Il Galaxy S21 FE non arriverà il 20 ottobre: lo vedremo a gennaio (forse)

AndroidNewsSmartphone

Samsung, via ai preordini del Galaxy S21 FE dopo l'evento Unpacked?