Stai leggendo
Motori di ricerca: non c’è solo Google. Ecco le alternative

Motori di ricerca: non c’è solo Google. Ecco le alternative

di reddark8 luglio 2017

Non c’è dubbio che Google sia il motore di ricerca più utilizzato in assoluto. Tuttavia ci sono una miriade di motori di ricerca in grado di fare quello che Google non riesce a fare. Ecco le migliori alternative

motori di ricerca alternative Google

Nell’ambito dei motori di ricerca, Google è di gran lunga quello più usato dagli internauti, in quanto sfrutta al meglio e in maniera più veloce rispetto alla concorrenza l’algoritmo che indicizza i risultati di ricerca. Inoltre, il motore di ricerca del “Colosso di Mountain View” è anche quello con il maggior numero di siti web che ne utilizzano il database, soprattutto per via del programma di sponsorizzazione “Adsense per la ricerca”. Tuttavia, non c’è solo Google tra i motori di ricerca. Vi sono infatti tutta una serie di risorse in grado di assicurare risultati migliori e di usufruire di funzioni che Google non ha. In questo post, vediamo le migliori alternative a Google.

Motori di ricerca: ecco le alternative a Google

DuckDuckGo motori di ricerca alternative Google

DuckDuckGo: la scelta di difendere la propria privacy online passa anche attraverso la scelta del motore di ricerca. DuckDuckGo vi permette ad esempio di navigare in internet, senza bisogno di preoccuparvi dei tracker pubblicitari. I tool informatici che monitorano le attività di ricerca degli internauti qui non riescono a portare a termine il loro compito. Le barriere di protezione sono alte, la navigazione in Rete è sicura e non c’è speranza di  venire tracciati con le ricerche geolocalizzate.

Bing: è forse l’alternativa numero uno a Google, visto che i risultati di ricerca sono davvero eccellenti, specie in ambito video.

Qwant: il motore di ricerca che rispetta la tua privacy. E’ questo lo slogan di questa alternativa a Google che non utilizza cookie. Oltre alla classica barra di ricerca, a sinistra è possibile ricercare video, immagini, acquistare tracce musicali (disponibili anteprime) e fare shopping online, in basso sono presenti le ultime news. Tutte suddivise per categoria.

Giphy motori di ricerca alternative Google

Giphy: tra i migliori di ricerca per gli amanti delle GIF. Le immagini animate oggi giorno vanno per la maggiore e spopolano su internet. Per ricercarle, vi basta inserire la parola di riferimento nell’apposita barra e nel giro di qualche secondo avrete i risultati. In ogni caso, le categorie disponibili sono tantissime. Per cui c’è solo l’imbarazzo della scelta.

Nasa Images: siete appassionati di astronomia. Cosa c’è di meglio di questo motore per ricercare le foto scattate nello spazio. Vi sono inoltre una miriade di video e di file audio raccolti dalla NASA nel corso delle missioni.

GoodSearch: un motore di ricerca, i cui introiti pubblicitari provenienti dalle interrogazioni vengono devoluti parzialmente in beneficienza. In qualità di utenti, potrete decidere voi a chi fare la donazione.

IFind3D: un motore di ricerca in versione beta, dove è possibile visualizzare più di 750.000 modelli 3D, stampabili o scaricabili. In ambito aziendale, quest’alternativa a Google è molto apprezzata. Come funziona? E’ possibile ricercare i modelli stampabili in 3D, digitando la parola chiave nella barra. Per la cronaca, ad aver sviluppato iFind3D è stato un olandese che rivendeva stampanti.

Kiddle: ok, lo ha sviluppato Google. Ma questo motore di ricerca è davvero sicuro per i bambini che intendono navigare su internet, visto che i contenuti non adatti a loro sono bloccati. Sono 4 le categorie: web, immagini, video e news.

Questi nel complesso i migliori motori di ricerca alternativi a Google.

Informazioni su:
Motori di ricerca: non c’è solo Google. Ecco le alternative
Titolo
Motori di ricerca: non c’è solo Google. Ecco le alternative
Descrizione
Tra i motori di ricerca, Google è quello più utilizzato. Tuttavia, ce ne sono altri che fanno cose che Big G non riesce a fare. Ecco le alternative.

Riguardo al nostro autore
reddark