Stai leggendo
Come filmare lo schermo del Mac: quali programmi utilizzare| GUIDA

Come filmare lo schermo del Mac: quali programmi utilizzare| GUIDA

di Silvia Faenza20 giugno 2017

Se ti stai chiedendo come filmare lo schermo del Mac sicuramente ne hai bisogno per creare dei video a scopi lavorativi o a scopi ludici. Qualunque sia il motivo per il quale ti serva sapere come filmare lo schermo del Mac, basterà che tu legga la nostra guida.

registrare schermo del Mac

Per creare dei video che trasmettono le tue azioni sul Mac esistono diversi software, per un lavoro professionale è necessario acquistare delle applicazioni ad hoc che però possono essere anche al quanto costose.

In realtà però è possibile accedere anche a soluzioni più economiche e gratuite che permettono comunque la registrazione dello schermo del tuo PC, il classico screencast.

Oltre alla registrazione dello schermo queste applicazioni gratuite possono riuscire anche a registrare la voce del microfono o registrare direttamente le riprese della webcam. Le soluzioni per filmare lo schermo del Mac sono diverse e ognuna ha le sue caratteristiche, l’importante è che scegliate quella che può maggiormente soddisfare le tue esigenze. 

Obs programma per filmare lo schermo del Mac

Obs è un software gratuito che può essere utilizzato per filmare lo schermo del Mac, questo programma ha diverse funzionalità che permettono la registrazione di ciò che state facendo al computer o di ciò che state riproducendo. Oltre a poter registrare lo schermo del tuo PC, con Obs potete anche scegliere di catturare i flussi audio e video da varie fonti anche esterne.

Per poter utilizzare Obs sul Mac, devi andare al sito internet ufficiale di OBS all’indirizzo obsproject.com, entrato sul sito ufficiale dovrai cliccare sul pulsante verde con su scritto download for Mac. Quindi attendi che il programma venga scaricato direttamente sul tuo Mac. 

Terminato il download potrai aprire il nuovo file obs, aperto il file dovrai completare l’installazione e accettare i termini di utilizzo infine basterà lasciare che il programma apra il suo pannello di controllo e gestire le sue impostazioni. 

Le impostazioni di configurazione vanno stabilite al fine di ottenere un filmato o un video di qualità. Innanzi tutto imposta il percorso della registrazione scegliendo la cartella e il formato output delle registrazioni infine scegli il formato nel quale desideri registrare il video, sicuramente tra i migliori formati c’è il mov, che permette una migliore resa del video. Infine imposta il Bitrate del video, puoi scegliere anche l’impostazione di default se non hai esigenze particolari infine clicca su Ok e salva il tutto.

Infine, per registrare lo schermo del Mac, clicca sul campo Origini, selezione la voce Cattura lo schermo, dal mene e infine clicca su Ok. Puoi anche scegliere di non catturare l’intero desktop e di catturare solo una finestra attraverso la voce ritaglia.

ScreenFlow programma a pagamento

 

Per filmare lo schermo del Mac esistono anche programmi a pagamento, che però possono fornire un servizio maggiormente professionale. Quindi se devi filmare lo schermo del tuo Mac per lavoro è meglio che ti affidi ad un programma non solo più professionale ma anche maggiormente performante. 

Il costo del programma è di 99 dollari e prima di acquistarlo puoi scegliere anche di provarlo gratis per un periodo di tempo limitato e con funzioni limitate. Acquistando il programma invece potrai usufruire di tutte le funzionalità del programma. ScreenFlow non è solo a pagamento questo è anche tra i migliori per filmare lo schermo del PC questo inoltre permette di registrare anche ciò che avviene in webcam, l’audio in entrate e in uscita e infine si può aggiustare il video attraverso un ottimo editor per i video. 

Per ottenere il programma gratuito di ScreenFlow, basta andare sul sito ufficiale del programma e cliccare su Download Free Trial, se invece lo desideri puoi anche comprare direttamente il programma e procedere al download di ScreenFlow a pagamento. 

Dopo aver avviato ScreenFlow devi cliccare su Apri e avviare il programma sul tuo Mac, dopo di che basterà andare su avvia una nuova registrazione sulla barra laterale sulla sinistra e dopo di ché metti un segno di spunta accanto alle opzioni che t’interessano, perché con questo programma puoi eseguire diverse operazioni.

Puoi scegliere di registrare lo schermo del computer, puoi scegliere di catturare lo schermo di altri dispositivi Apple come iPhone e iPad e infine puoi scegliere di catturare la webcam, infine devi impostare la registrazione dell’audio. 

Dopo aver gestito le impostazioni basterà di cliccare sul pulsante Rec e alla fine al termine della registrazione clicca sull’icona della videocamera presente sulla barra del menu per aprire l’editor e modificare e aggiustare tutti i dettagli del tuo video. 

Screencast-o-Matic programma free

registrare schermo del mac

Infine, se desideri provare un altro programma gratuito puoi scegliere di effettuare il download di Screencast o Matic, questo non è un vero e proprio software ma viene gestito attraverso un piccolo client che va installato sul tuo Mac e il resto delle operazioni invece sono eseguibili online. 

Screencast o Matic infatti è più che altro un servizio online che permette di effettuare gratuitamente delle brevi registrazioni dello schermo del Mac. Anche se le registrazioni sono brevi e possono durare al massimo solo quindici minuti, queste però possono registrare anche la tua voce audio al microfono e possono gestire le riprese della webcam. 

Un limite di questo programma è il logo che viene applicato in automatico sul video e viene posizionato in basso a sinistra. Se però vuoi rimuovere il logo puoi sempre scegliere di sottoscrivere un abbonamento che rimuove tutte le limitazioni del servizio gratuito, il prezzo dell’abbonamento è abbastanza esiguo solo 15 dollari l’anno. 

Per utilizzare Screencast o Matic basta che ti colleghi al sito ufficiale, dopo aver raggiunto il sito, clicca su Download perché è necessario installare il client, dopo di che troverai l’icona sul tuo desktop dopo di che potrai trascinare l’icona dello Screencast o Matic nella cartella di Applicazioni di MacOs, in questo modo potrai successivamente dovrai cliccare sull’icona per avviare il programma. 

Per filmare lo schermo del Mac con questo programma dovrai collegarti alla pagina online del servizio, entrato nella pagina del programma potrai cliccare sulla voce Start Recording e poi su Launch recorder e infine dovrai cliccare su consenti. Fatta questa operazione potrai selezionare anche qual’è la porzione di schermo che desideri riprendere usando l’apposito indicatore. 

Puoi scegliere di riprendere la webcam e scegliere la risoluzione con la quale vuoi eseguire la registrazione, infine puoi decidere se includere o meno l’audio del microfono o della webcam all’interno del video, per l’audio basterà cliccare sul pulsante Narration. Il video una volta realizzato può essere salvato direttamente sul tuo Mac. 

Informazioni su:
Come filmare lo schermo del Mac: quali programmi utilizzare| GUIDA
Titolo
Come filmare lo schermo del Mac: quali programmi utilizzare| GUIDA
Descrizione
Filmare lo schermo del Mac è possibile per riuscirci basterà scegliere di utilizzare alcuni dei programmi gratuiti o a pagamento. Scopri quali utilizzare!

Riguardo al nostro autore
Silvia Faenza