Stai leggendo
OnePlus 5, c’è la conferma: la presentazione avverrà il 20 giugno

OnePlus 5, c’è la conferma: la presentazione avverrà il 20 giugno

di Valeria Douglas7 giugno 2017

OnePlus 5 sarà presentato a New York, ma ci saranno anche altri appuntamenti in Europa per conoscere il nuovo dispositivo.

OnePlus 5

OnePlus 5, il grande momento è arrivato. Il nuovo smartphone sarà svelato tra pochissimi giorni, il 20 giugno. L’invito, apparso in rete in queste ore, recita così: “Focus on what matters”.


Programmati ben sette eventi nel mondo per la presentazione. OnePlus allestirà infatti degli spazi in cui i fan potranno toccare con mano il nuovo telefono ad Amsterdam, Londra, Berlino, Parigi, Copenhagen e Helsinki. L’evento principale si terrà invece a New York.

Le informazioni sul nuovo smartphone sono ormai abbastanza complete. Tra le caratteristiche più importanti, una doppia fotocamera posteriore con un sensore RGB e uno monocromatico.

E poi, display da 5.5 pollici super AMOLED con risoluzione Quad HD, 6GB di RAM, storage interno da 128GB, una batteria da 4.000 mAh, la doppia fotocamera già citata e Android 7.0 Nougat pronto ad aggiornarsi al nuovo Android O.

Secondo quanto dichiarato su Weibo, OnePlus 5 sarà il dispositivo top di gamma più sottile e integrerà il potente processore Qualcomm Snapdragon 835, già visto su diversi top di gamma tra cui Galaxy S8 (versione USA) e Xiaomi Mi 6.

Ricordiamo infine un altro aspetto fondamentale. Al momento OnePlus ha centri di riparazione sparsi in tutto il monto in grado di fornire un’assistenza attenta e personalizzata. Un percorso certamente incredibile quello dell’azienda cinese. Le stime iniziali di vendita per quanto riguarda il OnePlus One, il primo smartphone realizzato, erano di 10 mila unità mentre oggi si contano ben 1,5 milioni di unità vendute.

Informazioni su:
OnePlus 5, è ufficiale: la presentazione avverrà il 20 giugno
Titolo
OnePlus 5, è ufficiale: la presentazione avverrà il 20 giugno
Descrizione
OnePlus 5 sarà presentato a New York, ma ci saranno anche altri appuntamenti in Europa per conoscere il nuovo dispositivo.

Riguardo al nostro autore
Valeria Douglas