Stai leggendo
Apple macOS High Sierra: tutte le novità e nuovo file system

Apple macOS High Sierra: tutte le novità e nuovo file system

di Vittorio Tiso7 giugno 2017

Apple ha presentato ufficialmente nel WWDC il nuovo macOS High Sierra: il nuovo sistema operativo per Mac introduce alcune interessanti novità ed un nuovo file system

Apple macOS High Sierra

Sul palco del WWDC Apple ha presentato ufficialmente i nuovi iOS 11 e WatchOS 4 ma uno dei protagonisti della conferenza è stato sicuramente MacOS High Sierra.

Avevamo già parlato in maniera entusiasta di MacOS Sierra nella nostra recensione lo scorso anno e del suo debutto sul nuovo MacBook Pro con TouchBar. Dopo un anno possiamo parlare della nuova versione del sistema operativo per Mac. Al WWDC 2017 Apple ha presentato ufficialmente il nuovo macOS High Sierra. Fin dal nome Apple ha lasciato intendere che il nuovo sistema operativo per Mac non introdurrà rivoluzioni ma che porterà solamente piccole innovazioni e migliorie. Analizziamo insieme tutti i cambiamenti e le novità.


Cosa introduce macOS High Sierra

Safari

Stando a quanto affermato da Craing Federighi, Safari si conferma essere il browser più veloce per Mac. I vari benchmark parlano di come Safari sia fino all’80% più veloce di Google Chrome.

La nuova versione di Safari che vedremo su macOS High Sierra introdurrà le seguenti novità:

  • Intelligent Tracking Prevention. L’integrazione del machine learning e delle intelligenze artificiali all’interno di Safari rendereanno il browser per mac in grado di creare una profilazione delle abitudini dell’utente e renderanno disponibile un blocco del sistema di tracking. Traducendo: le pubblicità, finora mostrare in base alle ricerche recenti dell’utente, non saranno più personalizzate e non verranno più basate sulla cronologia, le ricerche e le abitudini dell’utente.
  • Blocco degli autoplay. Al fine di ridurre l’impatto della pubblicità durante la navigazione, del risparmio di dati e a favore di un minor consumo energetico verrà introdotto il blocco dell’esecuzione automatica dei video. Gli utenti saranno liberi di eseguire i video in ogni momento ma questi non partiranno più in autoplay.

Mail

Le migliorie introdotto per il client di posta Mail sono poche ma interessanti. MacOS High Sierra introdurrà, finalmente, la split view su Mail. Con questa modalità si possono avere, un puro stile Outlook, di fianco alla lista delle mail ricevuta un campo per la composizione di un nuovo messaggio. Verranno introdotti anche un ordinamento smart della posta ricevuta, calcolato in base alle ricerche effettuate su Spotlight, ed una riduzione dell’archivio foto al fine di farlo pesare il 35% in termini di memoria.

Foto

Apple macOS High Sierra foto

Una delle applicazioni per Mac che verrà maggiormente rivoluzionata è Foto. L’applicazione per la gestione di immagini e fotografie di macOS High Sierra introdurrà una nuova interfaccia grafica e molte novità fra cui:

  • Barra laterale fissa
  • Introduzione di filtri per keyword e foto preferite
  • Riconoscimento dei volti migliorato e sincronizzato con altri device Apple connessi allo stesso account iCloud
  • Lista unica delle foto mostrata in ordine cronologico
  • Possibilità di stampare libri, anche utilizzando servizi di terze parti
  • Editing avanzato con molte nuove funzionalità: curve, correzione selettiva dei colori e sincronizzazione con i software di photo editing.

Nuovo file System

Apple con macOS High Sierra introdurrà anche un nuovo Apple File System (APFS). Col nuovo file system Apple promette migliori performance ed un funzionamento dei Mac più veloce e scorrevole, oltre ad una migliore gestione della memoria e dello spazio su disco.

Il nuovo Apple File System (APFS) che vedremo in azione su macOS High Sierra promette un sacco di migliorie:

  • Maggiore velocità
  • Copie incrementali
  • Crittografica integrata
  • Ottimizzazione delle performance dei dischi SSD

Altre novità e miglioramenti

Apple macOS High Sierra -5

Alcune migliorie verranno apportate anche all’app Note che ora supporterà le tabelle.

Siri avrà un tono più naturale ed imparerà a capire i vostri gusti musicali. Le novità riprendono quelle viste su iOS 11.

Verrà introdotto anche iCloud File Shasing: un software che ci permetterà di condividere i nostri file e che permetterà il lavoro in collaborazione sui file stessi.

Su High Sierra vedremo anche il supporto nativo al codec H.265/HEVC che sarà utilizzabile su tutti i Mac con accelerazione hardware.

Apple macOS High Sierra metal 2

Per la felicità degli sviluppatori verranno invece integrate nuove librerie grafiche di basso livello denominate Metal 2. La nuova generazione di librerie promette di fornire prestazioni migliorate su app di sistema, software Apple e software di terze parti, anche con l’utilizzo di schede grafiche meno recenti.

Interessante l’introduzione al supporto di schede video esterne. Su macOS High Sierra sarà possibile integrare la potenza grafica con l’utilizzo di GPU esterne. Per il momento verrà rilasciato a breve un kit (solo per sviluppatori) per usare la scheda video esterna AMD RX 580 connessa al Mac tramite porta Thunderbolt 3.

Quando esce macOS High Sierra

L’uscita del nuovo sistema operativo macOS High Sierra è prevista per l’autunno 2017. Nel frattempo Apple ha reso disponibile la beta per gli sviluppatori e renderà disponibile una beta pubblica da fine giugno.

Cosa ne pensiamo del nuovo High Sierra

Apple macOS High Sierra -4

Sierra si è dimostrato un sistema operativo stabile, maturo e veloce. Lo abbiamo utilizzato per circa un anno sul MacBook Pro con Touch Bar e ne siamo rimasti soddisfatti e convinti. Le migliorie introdotte da Apple con l’update macOS High Sierra portano il sistema Mac ad livelli di qualità elevata e non stravolgono il lavoro fatto negli anni precedenti. Non ci resta che aspettare l’autunno per vederlo in azione su tutti i nostri Mac.

macOS High Sierra Galleria fotografica

Informazioni su:
Apple macOS High Sierra: tutte le novità e nuovo file system
Titolo
Apple macOS High Sierra: tutte le novità e nuovo file system
Descrizione
Apple ha presentato ufficialmente nel WWDC il nuovo macOS High Sierra: il nuovo sistema operativo per Mac introduce interessanti novità e nuovo file system

Riguardo al nostro autore
Vittorio Tiso
Il fondatore di OutOfBit. Perito informatico, Dottore in Economia e Commercio, lavoro nel settore finanziario presso una famosa multinazionale. Dedico il mio tempo libero a tecnologia e sport.