Stai leggendo
Facebook: 8 cose che dovresti eliminare dal tuo account

Facebook: 8 cose che dovresti eliminare dal tuo account

di Vittorio Tiso24 marzo 2017

Non importa perché, dove e quando: sappi che esistono almeno 8 cose che dovresti eliminare dal tuo account Facebook.

Facebook: 8 cose che dovresti eliminare dal tuo account - gestione della privacy

Esistono mille motivi per i quali vorresti eliminare un bel po’ di cose dal tuo account Facebook: perché ti sei appena fidanzato, perché sei stufo di trovare sul tuo profilo vecchi messaggi pieni di insulti o battutacce, oppure semplicemente perché hai trovato un lavoro interessante e vorresti evitare che il tuo capo vada a guardare le tue foto da ubriaco o i tuoi mille post compromettenti. Non importa perché, dove e quando: sappi che esistono almeno 8 cose che dovresti eliminare dal tuo account Facebook.

  1. Il numero di telefono

Facebook: 8 cose che dovresti eliminare dal tuo account - numero di telefono

Ti ricordi quando tanti anni fa vedevi Facebook come un social innocente, e quando il caro Zuckerberg ti chiese di inserire il tuo numero di telefono per migliorare la sicurezza del tuo profilo? Ebbene, oggi è probabilmente il caso che tu lo tolga. No ,non perché Facebook possa venderlo alla prima azienda interessata, ma perché qualcuno potrebbe approfondire le tue informazioni e trovalo lì, pronto per essere utilizzato per farti uno scherzo oppure per inserirlo in chissà quali siti di dubbia provenienza.

  1. Le foto da ubriaco

Non importa quanto tu sia dedito al lavoro e quanto tu veda il tuo corpo come un tempio. Ognuno di noi ha almeno una foto da ubriaco marcio caricata su Facebook. Magari per via di un tag piazzato da un amico che ci è sfuggito a causa del dopo-sbornia. Ebbene, per colpa di quella foto potresti giocarti il lavoro attuale, o quello futuro: spesso le aziende controllano i profili dei propri dipendenti alla ricerca di qualcosa di sbagliato, e quella foto potrebbe rovinarti letteralmente la vita. E allora ti conviene passare un pomeriggio a controllare tutte le foto, oppure tagliare la testa al toro impostando il massimo livello di privacy per ogni album.

  1. La tua data di nascita

Ma quanto è fastidioso venire sommersi da centinaia di messaggi di auguri, da parte di persone che non si fanno sentire da una vita? E la colpa è unicamente tua, che hai impostato la data di nascita come visibile, e che hai dato la possibilità a Facebook di spammare il tuo compleanno in giro per i quattro angoli del social. Ma è anche una questione di privacy: perché dovresti regalare al mondo questo pezzo di te, quando puoi tenerlo nascosto e nessuno potrà mai dirti nulla?

  1. La tua posizione

Facebook: 8 cose che dovresti eliminare dal tuo account - posizione

Hai collegato il tuo account Facebook allo smartphone? Allora sappi che, se non starai attento a negargli l’accesso, il tuo GPS manterrà costantemente aggiornato il tuo profilo con la tua posizione attuale. E se magari ti sei finto malato, ed il tuo capo dovesse vederti online alle 4 del mattino in una discoteca al centro di Roma? Ma i problemi possono anche diventare più seri, perché potresti permettere ad uno stalker di seguire ogni tuo spostamento: se sei un genitore, è il caso che tu mantenga una privacy assoluta, soprattutto quando ti rechi a scuola ad accompagnare i tuoi bambini.

  1. Le tue foto ed i post di quando sei in vacanza

Hai la passione dei selfie al sole? Sei uno di quei fan sfegatati delle foto alle gambe in stile wurstel pelosi? Lo sai che caricando queste foto su Facebook sarà come dire ai ladri: “Ehy, casa mia è vuota: perché non venite a svaligiarla?”. E anche se hai impostato la privacy permettendone la visione solo ai tuoi amici, devi sempre chiederti: di quanti di loro ti puoi fidare realmente? Ne hai oltre 600… sei sicuro che siano tutti stinchi di santo? Lo stesso discorso vale ovviamente per i post: evita di dire “sono a 100.000 chilometri dall’Italia” oppure di geo-localizzarti all’aeroporto degli Emirati Arabi.

  1. Elimina… il tuo capo!

Hai ottenuto il lavoro dei tuoi sogni, dunque perché devi esagerare accettando l’amicizia del tuo capo? Non puoi mai sapere cosa farà sul tuo profilo, e quante zappe potresti tirarti sui piedi postando foto o stati di qualsiasi genere. Se hai commesso questo errore, eliminalo subito e mandagli una richiesta di amicizia su LinkedIn: in questo modo indorerai la pillola e ti renderai anche maggiormente professionale ai suoi occhi. Inoltre, eliminando il tuo capo eviterai anche il problema opposto: sai che bello discutere con lui ad una riunione di lavoro, con quella sua foto in spiaggia con la pancia di fuori che campeggia sul suo profilo? Quanto meno imbarazzante.

  1. Le foto del tuo (o della tua) ex

Potrebbe sembrare meschino cancellare le foto che ti ritraggono col tuo (o con la tua) ex, ma non lo è per niente. Questi scatti, pur facendo parte della tua vita, potrebbero rovinare i rapporti con il tuo nuovo partner o addirittura con tua moglie o tuo marito. Per non parlare dei tuoi figli. Chissà come la prenderebbero vedendoti in una foto mentre sbaciucchi una donna che, oggi, è la mamma di un loro amichetto. Cerca dunque di passare in rassegna tutti i tuoi vecchi tag e i vecchi album fotografici.

  1. Tutti i tag del tuo amico rompipalle

Tutti noi abbiamo almeno un amico rompipalle che ci tagga a raffica in foto e stati di cui non ci frega proprio nulla. E che anzi potrebbero provocarci tantissimi danni a livello lavorativo o sentimentale. Immagina se un amico ti taggasse in un articolo che inneggia al razzismo o all’anti-clericalismo, o in un meme di un donnone nudo che beve una birra all’Oktoberfest. O, peggio ancora, in una foto che ti vede ubriaco la sera prima in discoteca. Imposta dunque la protezione dai tag esterni e verifica sulla timeline tutti i vecchi tag di amici che potrebbero diventare un ostacolo per la tua vita.

 

Questi sono gli 8 dati più importanti che dovete rimuovere dal vostro account Facebook per tutelare la vostra privacy e dormire sonni tranquilli.

Non dimenticare che qualche settimana fa ti abbiamo anche spiegato come usare le nuove storie su Facebook.

Informazioni su:
Descrizione
Non importa perché, dove e quando: sappi che esistono almeno 8 cose che dovresti eliminare dal tuo account Facebook.

Riguardo al nostro autore
Vittorio Tiso
Il fondatore di OutOfBit. Perito informatico, Dottore in Economia e Commercio, lavoro nel settore finanziario presso una famosa multinazionale. Dedico il mio tempo libero a tecnologia e sport.