Stai leggendo
Recensione Huawei P10: la recensione del nuovo top di gamma completa dalle foto all’hardware

Recensione Huawei P10: la recensione del nuovo top di gamma completa dalle foto all’hardware

di Vittorio Tiso14 marzo 2017

Recensione Huawei P10: abbiamo provato per voi Huawei P10, testandone le caratteristiche tecniche e le funzionalità: scopriamo insieme la nostra recensione di Huawei P10.

huawei p10 immagine4 schermo

Huawei P10 è, senza alcun dubbio, il prodotto simbolo dell’anno 2017 per l’azienda cinese. Uno smartphone in grado di catalizzare l’attenzione degli utenti di tutto il mondo e di consolidare il potere ed il successo del marchio Huawei. Noi abbiamo provato per voi il rivoluzionario Huawei P10 e, quella che segue, è la nostra recensione.

Huawei P10: il packaging

huawei p10 confezione

Iniziamo la nostra recensione dello smartphone Huawei P10 partendo dal packaging. Molto ricca è la dotazione offerta dalla società cinese. All’interno della confezione – oltre al dispositivo Huawei P10 – troviamo il cavo USB-micro USB, le cuffie stereo ed un alimentatore fino a 4.5V/5A. Nota di merito per l’alimentatore di Huawei P10 che non solo garantisce una rapida ricarica del dispositivo ma evita anche che lo smartphone possa riscaldarsi durante le operazioni di ricarica.

Sempre nella confezione, troviamo una cover in plastica rigida trasparente che protegge efficacemente lo smartphone.

Il design di Huawei P10

huawei p10 tasti

Immutati sono alcuni aspetti del design dello smartphone Huawei P10 come, ad esempio, la parte posteriore superiore in vetro e l’indicazione (sempre presente) della collaborazione con Leica. Tra gli aspetti del design che l’azienda cinese ha rivoluzionato citiamo, innanzitutto, il cambio di posizione del lettore digitale che in Huawei P10 è ubicato sulla parte frontale. Smussati anche gli angoli dello smartphone che appaiono molto più “dolci” in questa nuova versione del dispositivo.

La scelta di materiali ottimi e resistenti completano il design di Huawei P10: lo smartphone è stato realizzato in metallo con sottili bande plastiche per le antenne. Dalle dimensioni compatte, leggero e maneggevole, questo smartphone può essere portato con noi in qualsiasi situazione, senza ingombrare né infastidirci con la sua presenza.

Huawei P10 non è impermeabile, non è resistente alla polvere ma resiste molto bene agli spruzzi.

Huawei P10: la dotazione hardware

huawei p10 immagine1

Eccellente è la dotazione hardware che Huawei ha scelto per questo nuovo dispositivo. Huawei P10 è dotato di processore HiSilicon Kirin 960, proprio come il suo predecessore Huawei Mate 9. Eccellente il processore che garantisce una CPU octa core da 2,4 GHz con GPU Mali-G71 MP8 e 4 GB di RAM. La memoria interna – da 64 GB – è espandibile tramite microSD.

Ampiamente soddisfacente è la connettività offerta da Huawei P10: Wi-Fi ac, LTE fino a 600 Mbps, Bluetooth 4.2, NFC e connettore Type-C.

Se proprio vogliamo trovare un “difetto” a Huawei P10, dobbiamo parlare dell’assenza della radio FM, una funzione che avrebbe di certo completato ed arricchito l’eccellente dotazione del dispositivo.

Huawei P10 : il lettore di impronte digitali

huawei p10 lettore impronte digitali

Lo abbiamo precisato nella sezione della nostra recensione dedicata al design di Huawei P10: il lettore di impronte digitali è ora posizionato frontalmente e può essere utilizzato come un vero e proprio “tasto fisico”. Il lettore ci consente, infatti, di sbloccare – in maniera molto rapida e precisa – lo smartphone appoggiando semplicemente il dito su di esso.

Il tasto per la lettura delle impronte digitali ci permette, inoltre, di accedere a tutta una serie di funzionalità aggiuntive come, ad esempio, il multitasking ed il tasto indietro.

La fotocamera di Huawei P10

Soddisfacenti e molto performanti sono le innovazioni che Huawei ha apportato alla nuova fotocamera. In particolare, due sono le fotocamere che l’azienda cinese ha realizzato in collaborazione con Leica: una a colori da 12 megapixel e una monocromatica da 20 megapixel.

Buona l’interpolazione software che ci permette di scattare ottime foto da 20 megapixel. Non è presente, invece, l’HDR automatico ma il software della fotocamera ci permette comunque di effettuare ottimi scatti che non hanno nulla da invidiare alle foto realizzate con fotocamere tecnicamente molto più avanzate.

Eccellente è, inoltre, il bilanciamento dei colori che è possibile ottenere scattando la foto anche in condizioni di scarsa luminosità.

Ci hanno soddisfatto anche le funzionalità aggiuntive offerte dalla fotocamera di Huawei P10 come, ad esempio, il Light Painting.

Quanto ai video, Huawei P10 ci consente di registrare filmati alla risoluzione massima di 4K (o 1080p a 60fps): tutti i video possono godere della funzione di stabilizzazione ottica.

Huawei ha inoltre introdotto la nuova “modalità ritratto” che ci permette di fotografare persone e di scontornarle in maniera perfetta. Ottima anche la modalità di profondità di campo che ci consente di simulare una sfocatura calcolando la distanza delle due fotocamere.
Infine, non possiamo non citare la possibilità offerta dalle fotocamere del Huawei P10 di scattare suggestive foto in bianco e nero soltanto servendoci del sensore monocromatico.

La fotocamera frontale – sempre realizzata da Huawei in collaborazione con Leica – è, invece, una 8 megapixel ƒ/1.9 e ci permette di utilizzare molte funzionalità interessanti pensate soprattutto per gli amanti del selfie. Ricordiamo, ad esempio, il restringimento oppure l’allargamento del campo automatico che è possibile utilizzare quando, nell’inquadratura, sono presenti più o meno persone.

Huawei P10: lo schermo

huawei p10 fronte impugnato

Diamo un’occhiata allo schermo di Huawei P10: da 5,1 pollici e con una risoluzione di 1920 x 1080 pixel, il display di questo smartphone è stato realizzato utilizzando la tecnologia IPS. Uno schermo, questo, caratterizzato da colori leggermente caldi (ma sempre buoni) e da una luminosità sempre ben calibrata anche in automatico.

Se proprio vogliamo trovare un piccolo “difetto” allo schermo di Huawei P10, dobbiamo sottolineare che il trattamento oleofobico del vetro frontale non è proprio eccellente come quello riscontrato sugli altri top di gamma.

Il software di Huawei P10

huawei p10 software

Completo e performante, il software (EMUI 5.1) di Huawei P10 basato Android 7.0 Nougat non apporta nessuna grande novità al dispositivo.

Su P10 è possibile attivare il drawer delle applicazioni per gestire, a nostro piacere, le notifiche così come è possibile sdoppiare le applicazioni in modo da avere account diversi sullo smartphone.

Il software – molto concreto, preciso e pulito – non mostra mai rallentamenti e, proprio per questo, ci ha convinti anche se non mostra cambiamenti o modifiche rispetto al passato.

Huawei P10: l’autonomia e il prezzo

huawei p10 immagine2

Ci ha soddisfatti ampiamente anche l’autonomia del top di gamma di Huawei per il 2017: la batteria da 3200 mAH ci consente, infatti, di arrivare a fine giornata senza alcun problema. Soltanto con un utilizzo particolarmente “stressante” del dispositivo, potremmo aver bisogno di effettuare una ricarica prima della fine della giornata.
Infine, diamo un’occhiata al prezzo: Huawei P10 è stato lanciato sul mercato italiano al prezzo di 679 euro, un costo decisamente interessante, considerate le eccellenti caratteristiche tecniche di questo dispositivo.

Conclusioni e voto finale recensione Huawei P10

huawei p10 dettaglio schermo

Huawei P10 conferma quanto buono fatto lo scorso anno dal produttore cinese. Si conferma un prodotto valido e sicuramente uno dei migliori top di gamma del 2017. Le dimensioni compatte, un design valido ed un ottimo hardware lo rendono un prodotto adatto a tutti. Valido ed in linea con la concorrenza anche il prezzo di vendita.

Pro

  • Ottimo feeling
  • Fotocamera davvero valida
  • Lettore di impronte perfetto
  • Autonomia buona

Contro

  • Software uguale a quello dello scorso anno
  • Fotocamera inferiore alla versione Plus

Voto finale: 8,5

Galleria fotografica Huawei P10

Acquista su Amazon.it

Informazioni su:
Huawei P10: la recensione
Titolo
Huawei P10: la recensione
Descrizione
Recensione Huawei P10: scopriamo insieme la recensione del nuovo Huawei P10 con tutte le caratteristiche tecniche, le funzioni e le opzioni offerte dallo smartphone.

Riguardo al nostro autore
Vittorio Tiso
Il fondatore di OutOfBit. Perito informatico, Dottore in Economia e Commercio, lavoro nel settore finanziario presso una famosa multinazionale. Dedico il mio tempo libero a tecnologia e sport.