Stai leggendo
Come fare per installare VLC su Ubuntu da terminale

Come fare per installare VLC su Ubuntu da terminale

di NicoPi15 gennaio 2017

Vediamo la guida passo passo a come fare per installare VLC su Ubuntu da terminale

vlc con popcorn

Oramai succede spesso di adottare il proprio computer per guardare video o direttamente interi film e serie televisive. Per farlo senza errori è consigliabile adoperare un software adatto e possedere uno schermo specifico. Vi sono moltissimi software e programmi che rendono possibile la riproduzione di video e film, ma uno emerger sicuramente su tutti: VLC. Questo programma è ottimo e molto semplice da utilizzare anche da parte di chi è meno esperto del settore. In questo articolo spiegheremo come fare per installare VLC su Ubuntu da terminale.


Innanzitutto, è opportuno smentire l’idea che sulla piattaforma Linux non esistono software che permettono le stesse performance di quelli per Windows. Alcuni software, sono perfino installabili su tutti i sistemi operativi, proprio come il player video in questione. Per procedere con l’installazione di VLC su Ubuntu da terminale, innanzitutto, clicca su “Applicazioni”, dal pannello di gnome. Accedi poi in “Accessori” e clicca sulla voce “Teminale”. A questo punto attendi qualche istante, in modo da permettere l’avvio della finestra.

Adesso devi comporre dal terminale il comando “sudo gedit/etc/apt/sources. List” per poter avviare la lista dei tuoi repositories. Prosegui cliccando su Salva e chiudi Gedit. Ora aggiorna con il comando “sudo apt-get update”. Dopo di ché, puoi avviare l’installazione del programma, del plugin per Firefox digitando il comando “sudo apt-get instal vlc vlc-plugin-esd-mozilla-plugin-vlc libdvdcss2”.

Infine, è sufficiente cliccare il tasto S, in modo da rispondere a tutti i quesiti che ti verranno posti. Fatto ciò, si avvierà automaticamente la prassi per scaricare e collocare il programma direttamente sul tuo personal computer. Per concludere, ricordiamo che sarà possibile designare poi una fra varie modalità di avviamento del programma. Per esempio semplicemente dal menù digitando ALT-F2 e poi “vlc” nella finestra che appare oppure, scrivendo il nome del software su un terminale.

Informazioni su:
Come fare per installare VLC su Ubuntu da terminale
Titolo
Come fare per installare VLC su Ubuntu da terminale
Descrizione
Vediamo la guida passo passo a come fare per installare VLC su Ubuntu da terminale e potersi godere il miglior player video disponibile per Linux.

Riguardo al nostro autore
NicoPi
Amministratore e co-fondatore del sito. Tecnico informatico presso una software house e studente di Ingegneria a Padova. Appassionato di grafica, fotografia, Photoshop, AfterEffect, ecc ecc