Stai leggendo
Apple Watch 2 VS Apple Watch: confronto e differenze

Apple Watch 2 VS Apple Watch: confronto e differenze

di Vittorio Tiso30 settembre 2016
Apple Watch 2 VS Apple Watch: il confronto fra Apple Watch e Apple Watch 2. Similitudini e differenze fra le due generazioni di smartwatch di Apple.

Il nuovo Apple Watch 2 presenta un design waterproof, un GPS, un display luminoso ed un nuovo colore. Ma tutto questo giustifica la spesa, se già possedete un Apple Watch? Il confronto, i paragoni, le similitudine e le differenze fra le due generazioni di smartwatch Apple: Apple Watch 2 VS Apple Watch.

apple-watch-series-2-copertina-watchos-3

Confronto e differenze: Apple Watch VS Apple Watch 2

Facciamo un leggero passo indietro: il 7 settembre la Apple ha annunciato il lancio del suo nuovo modello di Apple Watch, insieme ad un nuovo aggiornamento per l’originale (l’Apple Watch Series 1). Entrambi gli orologi presentano un processore più potente e veloce, mentre l’Apple Watch 2 anche un GPS integrato, un nuovo accattivante display ed un design impermeabile. Bello, ma quanto? Vediamo insieme di paragonare le differenze fra Apple Watch 2 e Apple Watch, e comprendere se vale davvero la pena acquistare la nuova versione.

Apple Watch 2 vs Apple Watch: prezzo

LEGGI ANCHEConfronto Apple iPhone 7 Plus VS Galaxy Note 7

apple-watch-series-2-skin-watchos-3

La Apple ha deciso di non produrre più la versione originale dell’Apple Watch, dunque i prezzi sono molto diversi a seconda del rivenditore cui vi rivolgerete, oltre ovviamente alle differenze di costo relative al modello. Il vecchio Apple Watch è stato infatti sostituito con la versione Series 1, il cui prezzo di lancio è di 269 dollari. L’Apple Watch 2, invece, parte da una base di 369 dollari a salire, a seconda del modello e del materiale scelto.

Se non avete ancora un Apple Watch, ecco il nostro parere: acquistare un Apple Watch potrebbe indubbiamente farvi risparmiare un po’ di soldi, ma faticherete molto per trovarne uno nuovo, dovendovi spesso accontentare di un modello usato. Questa potrebbe essere dunque l’occasione per acquistare il nuovo modello Series 1 oppure l’Apple Watch 2, se il budget ve lo consente.

Apple Watch 2 vs Apple Watch: caratteristiche e specifiche tecniche

apple-iphone-watch-apple watch 2_JPG

Il nuovo Apple Watch 2 è impermeabile fino a 50 metri, ha il GPS ed uno schermo luminoso il doppio rispetto al vecchio modello. Inoltre vanta un processore S2 dual-core, il che lo rende molto più veloce rispetto al precedente orologio. Per quanto concerne il Series 1, l’unica cosa che lo contraddistingue dal modello originale è la presenza di un processore S1P dual-core, leggermente migliore rispetto a quello montato sull’Apple Watch. Infine, da sottolineare che a livello di scocca l’Apple Watch 2 mantiene esattamente le stesse dimensioni dell’Apple Watch, fatta eccezione per una maggiore profondità. A livello di caratteristiche tecniche, invece, navighiamo in acque totalmente diverse. Vediamo di scoprirle insieme.

Come già ricordato, l’Apple Watch 2 è impermeabile fino a 50 metri di profondità, mentre il Series 1 resiste solo agli schizzi, così come il precedente Apple Watch: se amate nuotare, dunque, l’Apple Watch 2 è una scelta obbligata. Il nuovo modello presenta inoltre un GPS integrato, dunque si rivela ideale se il vostro desiderio è quello di misurare con precisione la distanza percorsa durante i vostri allenamenti, e se volete un orologio che tenga accuratamente traccia dei vostri progressi. Di conseguenza, l’Apple Watch 2 diventa caldamente consigliato anche per gli amanti del fitness.

Capitolo display: l’Apple Watch 2 presenta uno schermo con illuminazione raddoppiata rispetto al precedente modello: una modifica apportata per via delle lamentele dei possessori del vecchio orologio Apple. In ogni caso, almeno da questo punto di vista, acquistare il nuovo Apple Watch solo per la luminosità maggiore è uno spreco di denaro.

Infine, occorre approfondire l’aspetto più importante: la velocità del processore. Il processore dell’Apple Watch 2 è ovviamente più potente del modello precedente, ed anche leggermente migliore dell’S1P montato sul Series 1, con l’unica differenza che supporta il GPS. Le differenze di entrambi, rispetto all’Apple Watch, si denotano soprattutto a livello di velocità di calcolo: il processore è più veloce del 50% e le differenze si notano tutte. In realtà, potreste anche velocizzare il vecchio Apple Watch facendo l’aggiornamento al sistema operativo WatchOS 3 di cui vi abbiamo già parlato approfonditamente, ma non sarebbe ovviamente la stessa cosa.

Apple Watch 2 vs Apple Watch: quando conviene acquistare il nuovo modello?

LEGGI ANCHEConfronto Apple iPhone 7 VS Galaxy S7

Apple-Watch-2

Come sempre accade in questi casi, l’acquisto o meno del nuovo modello dipende soprattutto dalle vostre esigenze e da quanto siete disposti a spendere per delle migliorie che – occorre ricordarlo – sono piuttosto evidenti. Vediamo dunque i casi in cui dovreste acquistare il nuovo Apple Watch 2, anche se possedete già il modello originale:

  • Se siete amanti del fitness
  • Se state cercando uno smartwatch impermeabile
  • Se giudicate troppo lento il vecchio Apple Watch
  • Se volete fare una scelta di design più moderna
  • Se non avete problemi a spendere 100 dollari in più

Quando, invece, dovreste rimanere all’Apple Watch evitando la spesa per il nuovo modello?

  • Se non vi serve uno smartwatch per il fitness
  • Se non vi serve uno smartwatch impermeabile
  • Se pensate di risolvere i problemi di lentezza aggiornando a WatchOS 3
  • Se siete ovviamente a corto di soldi

Apple Watch 2 vs Apple Watch: il verdetto finale

apple-iphone-watch-apple watch 2 nike

A questo punto dovreste avere già le idee abbastanza chiare. Se siete alla ricerca di uno smartwatch funzionale, moderno e di ottima fascia, ecco che l’acquisto di un Apple Watch 2 potrebbe rivelarsi un’ottima scelta. Se invece possedete già un Apple Watch, dovrete considerare numerosi aspetti prima di prendere una decisione: potreste accontentarvi di quello che già avete, optare per un Series 1 e risparmiare 100 dollari, oppure fare un acquisto anche in prospettiva, considerando la velocità e la potenza del nuovo processore dell’Apple Watch 2.

Se invece non avete uno smartwatch e siete indecisi fra il vecchio Apple Watch ed il nuovo Apple Watch 2. Orientatevi sul nuovo orologio senza pensarci due volte: il vecchio è andato fuori produzione e lo troverete solo usato, con tutti i rischi del caso. Se avete un budget ridotto, invece, optate per la nuova versione Series 1.

Riguardo al nostro autore
Vittorio Tiso
Il fondatore di OutOfBit. Perito informatico, Dottore in Economia e Commercio, lavoro nel settore finanziario presso una famosa multinazionale. Dedico il mio tempo libero a tecnologia e sport.