Stai leggendo
Applicazioni utili alla guida e ai viaggi su Android: eccone 5 fra le più importanti

Applicazioni utili alla guida e ai viaggi su Android: eccone 5 fra le più importanti

di NicoPi26 settembre 2016

Di applicazioni utili in giro c’è ne sono davvero tantissime, ma quali sono davvero quelle interessanti oppure quelle che utilizziamo più spesso? Noi di Outofbit abbiamo voluto stilare una lista delle migliori 5, queste applicazioni cercano di abbracciare un po’ tutti coloro che utilizzano lo smartphone per viaggiare in automobile o anche per coloro che sfruttano molto i mezzi pubblici.

Android Auto

Vorremo specificare che per quanto concerne le applicazioni che possono essere utilizzate in auto, magari tramite comandi vocali vi consigliamo di leggere le normative dell’app stessa in quanto lo staff non si assume nessuna responsabilità, fatta questa piccola proposta dire di partire subito!

Hai letto: Servizi Cloud: ecco i migliori 5 da utilizzare sul proprio smartphone


City Mapper

City Mapper è una delle migliori applicazioni per chi viaggia, purtroppo funziona solamente nelle grandi città, per esempio a Roma, Firenze e anche Milano. E’ un applicazione davvero molto funzionale dove ha al suo interno tutte le linee pubbliche fra treni e autobus e trami, ma ciò che è davvero importante di quest’applicazione è che è collegata con parecchi servizi: non è come Google Maps che se anche vuole darci un aiuto non riesce (per esempio con il car sharing) no, in questo caso funziona e come: possiamo scegliere dove andare la barra di ricerca, come andare e quante calorie bruciamo se andiamo a piedi o con la bicicletta. E’ anche integrata con i Social Network: all’interno della sua home di fatto se ci trovassimo a Roma potremmo vedere gli aggiornamenti del servizio Atac della capitale, funzionalità davvero molto interessante se fossimo per lavoro e non sappiamo come raggiungere una determinata destionazione. Quest’applicazione è gratis e funziona molto bene, c’è anche la possibilità di sfruttarla offline previo download dei vari database, quindi di cartine, mappe della metro e punti interesse (monumenti, chiese ecc).

 

Leggi anche: Opera Max: ecco l’app che fa risparmiare seriamente dati!

Automate

Sebbene il nome fa pensare ad altro Automate è un applicazione davvero ottima per quando si è in auto, sia chiaro, non sappiamo se si può usare per legge (ne dubitiamo), ma comunque grazie ai comandi vocali è molto intuitiva. L’interfaccia si basa su quella di Android Auto e abbiamo 5 scorciatoie in basso: navigazione, dialer telefonico, home, musica e preferiti. Quindi possiamo sfruttare l’app come sistema di infotelematica della macchina. Dato che non è un applicazione di sistema a volte, anzi, spesso, sfrutta le altre app di base; questo sta a significare che se dovessimo usare il navigatore la navigazione sarà tramite Google Maps ovviamente ma è utile perchè possiamo anche sfruttare le applicazioni per lo streaming di musica in un unica UI con dei tastoni belli grandi, utili per quando siamo alla guida e non possiamo distrarci. L’applicazione è gratis e alla fin fine offre delle funzionalità davvero molto basiche ma che alla fin fine sono quelle funzionalità che usiamo in automobile; interessante però la possibilità nelle impostazioni di automatizzare l’avvio di quest’applicazione per esempio quando ci colleghiamo al bluetooth della nostra macchina. Le funzionalità premium sono parecchie, costa in totale 3 euro e 60, e per chi la usa parecchio ne potrebbe valere la pena, se invece volete solo la versione free cliccate qui

Ti consiglio: Navigatore Android: guida alla scelta

Orario Treni

Il nome fa già capire tutto, quest’app è creata da uno sviluppatore italiano ed è davvero molto utile sopratutto quando si viaggia e non si ha tempo di fare la solita fila al botteghino. Come potete vedere dagli screenshot Orario Treni ci permette di trovare treni, visualizzare i ritardi, vedere le fermate che fanno e gestire anche i nostri biglietti, ebbene si; collegando il nostro account di Trenitalia (per adesso non funziona con Italo, ma dato il successo ci aspettiamo che un domani funzioni anche con Italo) e un account di pagamento possiamo acquistare biglietti direttamente da quest’applicazione e ci arriverà la solita ricevuta via mail che mostreremo al controllore. Il pagamento ovviamente avverrà sempre tramite Trenitalia, ma è più comodo rispetto all’app apposita, sappiamo quanto sia scandalosa l’applicazione di Trenitalia (per adesso!). Orario Treni in versione gratuita permette di fare determinare azioni, non quella di pagare i biglietti tramite l’App, ma comunque possiamo dare un occhiata ai treni; è anche vero che per 1,30 euro conviene rispetto a tutti i soldi che spendiamo in un viaggio! La versione pro fra l’altro ci invierà anche notifiche con possibili ritardi, scioperi, o lavori in corso che provengono direttamente dal sito Trenitalia: esiste App più comoda per chi viaggia?

 

BlaBla Car

BlaBla Car è uno di quei servizi per quelle persone che si scocciano di spendere soldi per viaggiare comodamente in auto, molto meglio rispetto ai mezzi pubblici ovviamente. Funziona così, noi possiamo essere o autisti, e quindi offrire un passaggio: inseriamo la nostra tratta che andiamo a fare, un prezzo e le caratteristiche del nostro modello di auto (siate chiari in questo caso, rischiate di ricevere brutti feedback) vi date appuntamento con il vostro passeggero e lui pagherà quanto avete messo nell’annuncio. O passeggeri, con la funzionalità passaggio, cerchiamo il passaggio di cui abbiamo bisogno e niente, si parte. E’ un’ottima app sopratutto per i studenti fuori sede che hanno budget all’osso ma non vogliono rinunciare al week-end con la famiglia o con la propria ragazza. Ovviamente avendo feedback positivi il vostro “curriculum” sarà migliore e probabilmente avrete parecchi clienti. C’è però da specificare che non è un App redditizia, vi offre solo un piccolo rimborso spese per il vostro viaggio e stop, fra l’altro è anche gratis (link)!

My Taxi

Prima di parlare dell’applicazione vorrei anticipare che l’app non funziona su tutto il territorio nazionale ma per adesso solamente a Milano e a Roma. Vi ricordate Uber e tutti i tassisti che hanno fatto milioni di proteste verso quell’applicazione? Perfetto, My Taxi segue un po’ la stessa logica ma in realtà prenota veri e propri taxi, tassisti che hanno un profilo su quest’applicazione, tassisti che hanno un feedback e l’applicazione ci dice anche se è disponibile o meno ad accompagnarvi a destinazione. My Taxi (scaricabile a questo link) non è altro che una sorta di comunità, possiamo dire che è anche simile a quello che succede con BlaBla Car, ma in questo caso noi passeggeri prenotiamo un vero e proprio Taxi e cosa molto più comoda (come succedeva e come succede con Uber) paghiamo tramite l’applicazione la prestazione dell’autista, e tutto ciò è molto comodo, sopratutto se siamo persone che vanno sempre di fretta. Interessante la funzionalità anche della mancia Extra che possiamo sceglierlo stesso in percentuale tramite l’applicazione e avremo, dopo un paio di passaggi, anche una lista degli autisti che abbiamo utilizzato di più. Il servizio è nato in Germania, e di fatto li funziona molto bene lì, qui un po’ meno, ma l’azienda comunque ci sta lavorando!

Insomma, in questo articolo ovviamente abbiamo messo solo quelle che potrebbero essere più utili e veloci da utilizzare, dato che on-the road questo si va a vedere, l’utilità e l’usabilità sopratutto, ovviamente c’è ne sono davvero tantissime, voi quali trovate indispensabili?

Leggi anche:

 

Riguardo al nostro autore
NicoPi
Amministratore e co-fondatore del sito. Tecnico informatico presso una software house e studente di Ingegneria a Padova. Appassionato di grafica, fotografia, Photoshop, AfterEffect, ecc ecc