Stai leggendo
Le 5 migliori App Android per la produttività

Le 5 migliori App Android per la produttività

di NicoPi6 settembre 2016

Utilizzate il vostro smartphone per lavoro? Volete essere più produttivi? Ecco la selezione delle 5 migliori applicazioni per la produttività su smartphone e tablet Android

Le 5 migliori App: al giorno d’oggi essere produttività on the road è fondamentale soprattutto per coloro che usano lo smartphone per lavorare, sono sempre in giro e soprattutto hanno bisogno di avere tutto sincronizzato con tutti i dispositivi che utilizza, tablet PC eccedera.

samsung-galaxy-note-5-spen-750x400

In questo articolo andremo ad abbracciare tutti i casi, cloud, documenti, note, chiamate e gestione dei file e scatti in PDF scannerizzati, ma direi di partire subito.

Google Drive

Google Drive è un servizio che abbiamo in automatico con la creazione di un account Google, è un servizio stupendo. Abbiamo a disposizione un servizio cloud con tutte le nostri file al suo interno e non solo; con questo servizio possiamo creare documenti, presentazioni e anche fogli di calcolo, è forse uno dei migliori servizi Cloud che attualmente ci sono sul mercato ma personalmente lo sfrutto più che altro per i documenti: poter gestire, visualizzare e condividere i propri documenti mentre siamo in giro è comodo veloce e soprattutto intuitivo. Il piano base comprende solamente 15 GB me è possibile estenderlo tramite i servizi premium ovviamente. Ha qualche difetto: gestione dei file non perfetta e caricamento dei file sul cloud lento.

Esgestore file

Un’altra app che non deve mancare all’interno del nostro smartphone è un gestore file, ma non un semplice gestore file ma uno come Esgestore file. La ficata di questo programma è che ci permette di aggiungere al suo interno anche i servizi cloud e quindi spostare in mobilità i file che ci sono al cloud di Google a quello di Dropbox, o quello di Box. Insomma, è un gestore file davvero molto avanzato. Fra l’altro ci permette anche di vedere i file che abbiamo condiviso all’interno della nostra rete locale e anche all’interno dei nostri server FTP, una genialata in pratica. La UI non è proprio il massimo, abbiamo due menù che ci permettono di gestire i nostri file e un altro menù sulla destra che ci permette di vedere tutte le finestre che abbiamo aperte.

Google Keep

Prendere le note al giorno d’oggi è una battaglia, nel senso che se andiamo nel Play Store e scrivessimo note compaiono davvero tantissime applicazioni che fanno più o meno le stesse cose, ma quella che forse fa poco ma lo fa bene è Google Keep. Sempre un servizio di Google certo, ma bisogna dire che le funzionalità al suo interno ci sono e sopratutto ciò che serve ancor di più è la sincronizzazione. Inoltre, all’interno di Google Keep abbiamo davvero tutto, possiamo fare ceck-list, possiamo far schizzi (basici) possiamo effettuare registrazioni audio, creare etichette insomma, è semplice e abbastanza avanzato. E’ vero che abbiamo anche Evernote, e potrebbe essere in effetti una valida alternativa, ma è un programma un po’ pesante sia per Android che per Wndows eccedera. Da specificare la possibilità di aggiungere dei promemoria

Cam Scanner PDF

Spesso, e dico spesso perchè “purtroppo” capita che abbiamo la necessità di scannerizzare un documento al volo, o anche di un semplice foglio di carta e non abbiamo uno scanner a portata di mano, perfettissimo, ecco che allora ci viene incontro Cam Scanner PDF. Cam Scanner PDF è un programma magico, ci permette di scannerizzare un foglio di carta per poi trasformarlo in un PDF per poi condividerlo o fare le operazioni che più ci aggradano. L’applicazione è di semplice utilizzo, basterà scattare una foto a ciò che ci interessa inviare e dopo di che ci apparirà un piccolo editor per migliorare un po’ l’immagine e da li possiamo condividerla. Possiamo anche avere dei servizi Premium per avere tutto sincronizzato fino a 500MB, ma in realtà potrete condividerla al volo con Google Drive, di conseguenza non conviene neanche tanto alla fin fine.

Registratore chiamate ACR

Parto con il dire che quest’applicazione non serve per far andare in galera le persone, assolutamente, ma vi vorrei spiegare l’ottima utilità di quest’applicazione. Registratore chiamate ACR è il miglior registratore di chiamate che ci sia in giro che ci permette di registrare tutte le nostre chiamate in ingresso e in uscita e fra l’altro se acquistassimo una licenza della modifica cifra di 1,99 euro possiamo anche attivare la sincronizzazione sul cloud, altrimenti sarebbe limitata a 5 registrazioni. L’esempio pratico di come usarla è che capita sempre che mentre parliamo a telefono facciamo altri milioni di cose e ci dimentichiamo cosa ci ha detto il nostro capo per telefono perchè eravamo in un momento particolare, grazie a quest’applicazione possiamo andare a riascoltare tutta la conversazione che abbiamo avuto, e ciò non è per niente male soprattutto perchè il prezzo è davvero esiguo.

 

Insomma, come avete visto in questo articolo abbiamo cercato di abbracciare un po’ tutti gli ambiti per quanto riguarda la produttività on the road, sicuramente ci saranno altre applicazioni che voi utilizzerete, ma queste qui ricoprono un po’ tutti gli ambiti che andiamo a sfruttare con il nostro smartphone. Voi invece che applicazioni utilizzate per essere produttivi quando non siete in ufficio? Quali sono i vostri strumenti? Fatecelo sapere in un commento!

Informazioni su:
Le 5 migliori App Android per la produttività
Titolo
Le 5 migliori App Android per la produttività
Descrizione
Utilizzate il vostro smartphone per lavoro? Volete essere più produttivi? Ecco la selezione delle 5 migliori applicazioni per la produttività su smartphone e tablet Android

Riguardo al nostro autore
NicoPi
Amministratore e co-fondatore del sito. Tecnico informatico presso una software house e studente di Ingegneria a Padova. Appassionato di grafica, fotografia, Photoshop, AfterEffect, ecc ecc