Stai leggendo
Funzionalità nascoste di Android 7.0 Nougat: ecco le principali

Funzionalità nascoste di Android 7.0 Nougat: ecco le principali

di Khaled Hechmi25 luglio 2016

Google ha finalmente svelato il suo nuovo sistema operativo: si chiama Android Nougat ed è attualmente già disponibile in versione beta. Per chiunque possegga un Nexus o uno smartphone Android di ultima generazione, dunque, la possibilità di provarlo in anteprima è già una realtà: e pur essendo una versione ovviamente incompleta, sono già tantissime le novità che vi faranno rizzare i capelli. Vediamo di scoprire insieme le 7 migliori funzionalità nascoste di Android 7.0 Nougat.



Android Nougat 7.0: 7 funzionalità nascoste del nuovo SO di Google

7 funzionalità nascoste presenti in android nougat 7.0

1. Le nuove impostazioni rapide della Toolbar

Tutti noi adoriamo le impostazioni rapide, e con Android Nougat saranno anche più facili da utilizzare. Se attualmente è necessario dare un colpo abbastanza forte verso la parte superiore dello schermo (almeno, così è su Marshmallow), utilizzando Android N potrete accedere alle impostazioni rapide semplicemente scorrendo la barra di notifica con un leggero movimento del dito sullo schermo: in questo modo, riuscirete a visualizzare e a modificare opzioni quali il Wi-Fi, il GPS, il Bluetooth e la torcia con uno sforzo praticamente pari a zero.

2. Modificare le impostazioni rapide

Google ha scelto di progettare il suo nuovo OS Android sfruttando anche le migliorie degli altri produttori. Ed è proprio in quest’ottica che si colloca la possibilità di modificare le impostazioni rapide, così da poter avere sulla Toolbar solo le opzioni che vengono utilizzate più spesso, sacrificando quelle che invece non siamo soliti adoperare. Inoltre, l’operazione di modifica delle impostazioni rapide è semplicissima: basta semplicemente cliccare sul pulsante “Edit”. Infine, non scordatevi che avrete a disposizione ben 5 slot da personalizzare in questo modo.

3. Chiudere contemporaneamente tutte le applicazioni aperte

Parliamo di una caratteristica che per tanto tempo è stata esclusivo appannaggio degli utenti Nexus, e che oggi diventerà disponibile per tutti grazie ad Android Nougat. Vi basterà infatti accedere al menu “Multitasking” e cliccare sul pulsante “Chiudi tutto” per chiudere tutte le applicazioni che attualmente stanno girando sul vostro smartphone, succhiandovi risorse. Nonostante tale opzione non sia ancora perfetta al 100%, è probabile che Google la migliorerà prima di lanciare sul mercato la versione finale di Android 7.0 Nougat.

4. Cambiare app velocemente

Passare da una app ad un’altra non è mai stata un’operazione semplice su Android, anche quando capitava di cliccare per sbaglio sul pulsante della Home, uscendo così dall’app che stavate utilizzando in quel momento. Con Android Nougat questo problema è stato risolto con un’icona chiamata “Recenti”, che vi permetterà di tornare all’app che stavate utilizzando, oppure di aprire le altre app in esecuzione, semplicemente scorrendo la lista. Parliamo di una funzione davvero utile, di cui si sentiva la mancanza sui vecchi OS Android.

5. Due app insieme, in un solo colpo

L’opzione del tasto “Recenti” si rivela sempre utilissima, ma non aggiunge granché alla vostra esperienza su Android se, invece di navigare fra tante app diverse, siete soliti utilizzare sempre e solo due app, e fare uno switching continuo fra le due. Fortunatamente, anche in questo caso Android Nougat ha qualcosa perfetto per voi: potrete infatti tenere premuto il pulsante “Recenti” per dimezzare lo schermo del vostro smartphone, e per far visualizzare nella metà inferiore la penultima app che avete aperto. In questo modo potrete utilizzare due app in un colpo solo. Un paio di precisazioni: per utilizzare questo metodo le due app dovranno essere entrambe in esecuzione, ed alcune app (purtroppo) non supportano la funzione dello schermo diviso. Inoltre, questa funzione risulta davvero utile solo su schermi abbastanza ampi da contenere due app diverse.

6. Rispondere ai messaggi senza aprire le app

Spesso ci capita di leggere i messaggi utilizzando le notifiche, perché aprire ogni volta le app può rivelarsi un’operazione lunga e noiosa, soprattutto se si sta giocando. Ebbene, con Android Nougat è possibile sfruttare direttamente l’anteprima per rispondere ai messaggi, senza aprire le app: vi basterà toccare il messaggio, scrivere la risposta e premere invio sfruttando direttamente le notifiche.

7. Il gioco nascosto di Google

Google Nougat è anche in grado di offrirvi un giochino nascosto, che si aprirà tutte le volte che toccherete furiosamente il menu delle impostazioni. Si tratta di Flappy Bird – Knock-Off, un giochino segreto già presente su Marshmallow, ma con un’importantissima novità: è multiplayer! Vi basterà infatti toccare l’icona in alto per poter sfidare fino a 5 amici in contemporanea: il gioco è fulmineo e vi farà impazzire, garantendovi un’esperienza ludica davvero unica nel suo genere. E allora, cosa state aspettando? Installate la beta e provate in prima persona tutte queste chicche che Google ha nascosto all’interno di Android Nougat.

Riguardo al nostro autore
Khaled Hechmi
Sono un grande appassionato di tecnologia fin da piccolo: spendo il mio tempo libero tra PC, Xbox e Sport. Studente al 3° Anno di Informatica presso l'Università degli Studi di Milano Bicocca, IT Consultant per una multinazionale francese.