Stai leggendo
File scomparsi Windows 10: come recuperarli

File scomparsi Windows 10: come recuperarli

di reddark4 giugno 2016

A seguito dell’installazione di Windows 10 o meglio, dopo l’aggiornamento del pc all’ultimo sistema operativo di casa Microsoft, sono in molti che lamentano il problema dei file scomparsi. A volte, i documenti in questione sono di una certa rilevanza. Dato che il backup dei file su disco esterno è una cosa che non tutti fanno, si finisce per finire nel panico. Che fare in questi casi? E’ possibile recuperare i file scomparsi Windows 10? Certo che sì!

Nell’articolo in questione, presentiamo in rapida carrellata tutta una serie di accorgimenti per il loro recupero.

Ricorso a programmi per cercare in maniera più veloce i file sul computer con Windows 10: Locate 32, Everything e Quick Search sono applicativi fondamentali da usare in via preliminare, per una ricerca completa.


La lista di suggerimenti su come recuperare i file scomparsi Windows 10 continua

file scomparsi Windows 10

Controllo della cartella Windows.old: è qui che bisogna verificare se vi sono i file come i documenti, le immagini, i video e la musica. In caso positivo, potrete procedere al loro spostamento, senza problemi. E se non si vede la cartella Windows.old? Cosa occorre fare? Basta abilitare la funzione per le cartelle nascoste: recatevi dal menù in alto sulla cartella e cliccate prima su “Visualizza” e poi su “Elementi nascosti”.

L’accesso va effettuato con il profilo personale: evitate account temporanei. Ogni utente di un computer Windows visualizza i file personali.

come recuperare file scomparsi Windows 10

LEGGI ANCHE: Attivare Windows 10 senza l’utilizzo di crack o seriali.

I file possono essere spostati in un account amministratore, disabilitato in un secondo momento: per vedere se ci sono file bloccati, urge un controllo.

Perciò, aprite “Gestione Computer” e seguite il percorso “Unità di sistema” > “Utenti e gruppi locali” > “Utenti”.

Nel caso ci fosse qualche account non riconosciuto o ancora un account con nome Administrator e freccia che punta in giù, significa che l’account è stato disattivato.

Pertanto, cliccateci su due volte e, dopo aver aperto le proprietà, rimuovete il flag da “Account Disabilitato”. Infine, cliccate prima su “Applica”, poi su “Ok” e, dopo il riavvio del pc, accertatevi che siano presenti i file.

Software per il recupero dei file scomparsi Windows 10: Recuva Free, Disk Grill ed EaseUS sono il non plus ultra in materia di data recovery.

Riguardo al nostro autore
reddark