Stai leggendo
Usi alternativi dei vecchi smartphone Android: le migliori idee

Usi alternativi dei vecchi smartphone Android: le migliori idee

di reddark29 maggio 2016

Negli ultimi anni, la tecnologia, soprattutto in ambito mobile, ha fatto passi da gigante. Ne consegue che uno smartphone, dopo appena un anno dall’entrata in commercio, può essere di fatto considerato superato. La cosa può essere seccante, specie per chi spende parecchi soldi. Spulciando su internet abbiamo trovato tutta una serie di suggerimenti su come “prolungare la vita” dei dispositivi mobili. Ecco pertanto alcuni delle migliori idee relative agli usi alternativi dei vecchi smartphone Android.

Smartphone Android come sveglia: tra le funzionalità più gettonate dei modelli più vecchi di Android. Quanti tra voi hanno il dispositivo fisso sul comodino? Per approfondimenti sul tema, vi rimando alla lettura del post “Le 5 migliori app per dormire meglio con Android”.


Trasformate i vostri vecchi smartphone Android in computer in miniatura

usi alternativi smartphone Android navigatore auto

Smartphone Android come navigatore GPS in auto: se viaggiare rientra tra le vostre passioni, se non avete dimestichezza con le strade, ecco un’idea su come utilizzare in maniera alternativa il cellulare. Sulla scelta delle applicazioni a tema, vi rimando a quanto segnalato in “Le migliori app per automobilisti”.

Smartphone Android come videocamera di sorveglianza: la sicurezza è un valore fondamentale. Se perciò desiderate controllare a distanza una stanza, il magazzino o un locale, non c’è nulla di meglio che connettere il terminale alla rete wi-fi e ricorrere ad un’apposita applicazione. Tra gli usi più comuni dei vecchi smartphone Android. Per l’occasione, date uno sguardo all’articolo “Smartphone Android come webcam”.

usi alternativi smartphone Android stereo

Smartphone Android come stereo: scelta saggia per tutti gli amanti della buona musica. Vi bastano un paio di casse da connettere al terminale, la connessione wi-fi, le tracce musicale di proprio gradimento e un’app a tema.  Se poi rientrate tra i puristi del suono, cosa c’è di meglio dei “Migliori equalizzatori per Android”.

Smartphone Android come router: se il vostro terminale è munito di scheda SIM con abbonamento internet, potete trasformarlo in un router portatile, in grado di connettersi in wi-fi dal computer o da altri dispositivi mobili.

Smartphone Android come e-book reader: se il vostro terminale è dotato di uno schermo di dimensioni da 4,7 pollici in su, può essere utile in fase di lettura. I libri digitali, si sa, nel medio termine rimpiazzeranno quelli cartacei. Al giorno d’oggi, è quella una delle modalità più diffuse di utilizzo dei vecchi smartphone Android.  Volete saperne di più sull’argomento? Consultate il nostro post di approfondimento “Le migliori app Android per leggere gli e-book”.

Questi sono, secondo il nostro punto di vista, le migliori idee inerenti agli usi alternativi dei vecchi smartphone Android. A voi la scelta!

 

Riguardo al nostro autore
reddark
  • Belle idee, ma la vedo dura con i software che diventano sempre più pachidermici e richiedono sempre di più risorse per le varie sincronizzazioni …

    • Sicuramente il continuo aggiornamento delle app può dare problemi in alcuni casi ma per molti degli utilizzi da noi indicati si possono utilizzare senza problemi i vecchi smartphone 🙂