Stai leggendo
Meizu Pro 5: ecco il nuovo Ubuntu Phone!

Meizu Pro 5: ecco il nuovo Ubuntu Phone!

di Elisa Ceccarelli20 febbraio 2016

Arriva il nuovo Ubuntu Phone, il Meizu Pro 5! Canonical fa sapere di essere pronta all’uscita di un nuovo smartphone con l’ultimo sistema operativo per cellulari che ha tutte le potenzialità per essere uno degli OS più apprezzati da parte degli appassionati di tecnologia, visto il suo modo innovativo di proporsi, la sua velocità e intuitività. Andiamo a scoprire insieme tutte le caratteristiche di questo nuovo telefono prodotto subito dopo il salto.


Meizu Pro 5

Il Meizu Pro 5, il nuovo Ubuntu Phone in uscita la prossima settimana

Dalla prossima settimana, sarà disponibile in vendita il nuovo Ubuntu Phone, nato dalla collaborazione tra Meizu e Canonical. Andiamo a scoprirne insieme tutte le caratteristiche tecniche.

Meizu Pro 5 Ubuntu Edition: tutto quello che c’è da sapere

I più attenti di voi, sapranno che è già uscito il Meizu Pro 5 nel settembre 2015, e questo terminale in edizione speciale, non è affatto difforme dal precedente: ovviamente il sistema operativo di Ubuntu lo rende particolarmente attrattivo e degno di essere preso in considerazione da parte di chi vuole provare qualcosa di nuovo. Inoltre, a rendere ancora più speciale questo termina

Questo terminale è un phablet con un display da 5.7 pollici Amoled, con risoluzione Full HD da 1920 x 1080. A livello hardware ha una dotazione davvero niente male: processore octa core Exynos 7420 e una memoria RAM da 3 o 4 Giga, mentre una memoria fissa da 32 o 64 Giga, espandibile tramite Micro SD card.

La fotocamera è quasi esagerata: da ben 21 MegaPixel, sensore Sony IMX230 e sei lenti. A livello di registrazione video, può registrare a 4k. La fotocamera per i selfie, invece, è da 5 MegaPixel.

Non manca la dotazione DUAL Sim, per utilizzare due schede Sim contemporaneamente, un modulo BlueTooth 4.1, GPS, e la nuova porta Usb Type C, il lettore di impronte digitali, , oltre a accelerometro, bussola, giroscopio, prossimità e luce ambientale e l’effetto Hall.

 

Riguardo al nostro autore
Elisa Ceccarelli
  • Angelo Allocca

    Ma quale 2013? E’ uscito nel 2015…….

    • Solo un errore di battitura, rivisto e corretto 🙂
      grazie mille per la segnalazione e continua a seguirci

  • Andrea Mantovani

    Il meizu pro 5 di memoria interna ha 32 o 64

    • eh s’, ci era proprio sfuggito! grazie per la segnalazione e continua a seguirci 🙂