Stai leggendo
Intel vuole rivoluzionare l’esperienza musicale insieme a Lady Gaga!

Intel vuole rivoluzionare l’esperienza musicale insieme a Lady Gaga!

di Khaled Hechmi16 febbraio 2016

Intel non ha solo a cuore il settore dei processori: l’azienda californiana negli ultimi anni ha cercato di diversificare maggiormente le proprie entrate e ha investito ingenti somme nell’ambito della ricerca.

Il nuovo terreno di sfida di Intel è la musica, in particolar modo la performance dei cantanti sul palco: l’obiettivo è quello di dimostrare come l’adozione della tecnologia possa esaltare le caratteristiche del cantante/band trasformando una semplice esibizione in un evento indimenticabile.

Intel e Lady Gaga pronti a rivoluzionare gli spettacoli musicali




Per raggiungere questo obiettivo Intel ha stabilito una partnership pluriennale con la cantante Lady Gaga, l’artista ideale per stravolgere il concetto di spettacolo musicale.

Dunque non solo Intel punta forte su Project Tango con Google a altre aziende leader nel settore. L’obiettivo è portare la tecnologia in moltissimi ambiti differenti, tra qui quello musicale.

Vi alleghiamo il comunicato ufficiale relativo alla collaborazione tra Intel e Lady Gaga. Nel caso ne voleste saperne di più vi invitiamo a consultare la pagina web apposita.

Comunicato ufficiale relativo alla collaborazione Intel-Lady Gaga

 

Assago (Milano), 16 febbraio, 2016 – Intel Corporation e l’icona musicale mondiale Lady Gaga, candidata agli Academy Award e sei volte vincitrice del GRAMMY®, hanno regalato un’esperienza musicale unica durante la 58a edizione dei GRAMMY Awards, trasmessa questa mattina dalla CBS. Integrando le capacità artistiche uniche di Lady Gaga con le innovative tecnologie Intel, questa collaborazione ha dato vita ad un omaggio poliedrico e fuori dagli schemi in onore a una vera e propria leggenda della musica. Questa performance straordinaria ha dimostrato il potere della tecnologia di elevare il talento di un’artista per realizzare un’esperienza sul palcoscenico mai immaginata prima.

“Adoro creare cose che integrano tecnologia e arte con esperienze evocative”, ha affermato Lady Gaga. “Ritengo che questa collaborazione con Intel sia stata molto diversa da qualsiasi altra provata fino ad ora. Intel mi ha messo a disposizione davvero tanta straordinaria tecnologia con cui potermi esprimere al meglio”.

La performance è stata un momento mozzafiato per gli spettatori dei GRAMMY e per i fan di tutto il mondo. Le tecnologie Intel sono state integrate proprio per dar vita alla visione di Lady Gaga, in una celebrazione davvero esemplare e memorabile della vita e della carriera di una leggenda. Grazie all’eccezionale materiale visivo e al contenuto interattivo, in grado di rispondere in tempo reale ai movimenti e ai comandi di Lady Gaga, un team affiatato si è assunto rischi senza precedenti in questa performance dal vivo per dare all’artista la possibilità di esprimersi in una dimensione inedita.

In collaborazione con i tecnici Intel e il team creativo di Lady Gaga, l’hardware specializzato basato sui processori Intel® Xeon®, Intel® Core e Pentium® ha offerto il livello di prestazioni necessario per le coreografie dei sistemi di illuminazione, audio e proiezione in perfetta armonia con Lady Gaga.

Le innovative tecnologie di interfacciamento con i fan realizzate in esclusiva per la performance comprendono:

  • Pelle digitale – Un “volto animato” è stato sviluppato per Lady Gaga in modo che potesse adottare diversi look in un’unica performance in tempo reale, per un effetto strepitoso. I processori Intel dalle prestazioni più elevate sono stati utilizzati durante l’intera fase di sviluppo di questa parte della performance, seguendo accuratamente la sua mimica facciale, mentre il “makeup digitale” è stato adattato e visualizzato sull’artista in tempo reale tramite un proiettore basato su un PC desktop con processore Intel Core di sesta generazione.
  • Video interattivo – Lady Gaga ha avuto la possibilità di controllare su una splendida parete a LED come venisse visualizzato il suo aspetto. Il suo anello, basato sul modulo Intel® Curie, ha generato effetti in tempo reale quando roteava e muoveva polsi e braccia mentre i server multimediali basati su processori Intel Xeon generavano i contenuti in diretta.
  • Robotica – Lo splendido pianoforte color oro rosa di Gaga si è animato nel momento in cui le tre braccia robotiche basate su processori Intel® Atom hanno danzato all’unisono per aggiungere effetti di movimento inattesi per uno strumento tradizionalmente immobile e compassato.
  • Ologrammi interattivi – Un’innovativa combinazione tra il suo anello, basato sulla tecnologia Intel Curie, ed i materiali visuali olografici ha consentito a Lady Gaga di generare un bellissimo ologramma tridimensionale di questa leggenda della musica.

“Intel ha intrapreso un viaggio per creare e condividere esperienze straordinarie rese possibili dalla tecnologia”, ha affermato Steve Fund, Senior Vice President e Chief Marketing Officer di Intel. “Questa performance rappresenta un nuovo precedente per le esperienze musicali dal vivo e una tappa fondamentale per Intel e per i Grammy”.

“Con musica e tecnologia così perfettamente interconnesse, la partnership dei Grammy con Intel rappresenta l’allineamento perfetto”, ha commentato Evan Greene, Chief Marketing Officer di The Recording Academy. “La visione di Intel consiste nel portare l’esperienza musicale dal vivo ad un livello mai considerato possibile nel passato e, dopo la straordinaria e irripetibile performance di stasera, possiamo a ragione affermare che questo obiettivo ambizioso è stato indubbiamente raggiunto”.

Riguardo al nostro autore
Khaled Hechmi
Sono un grande appassionato di tecnologia fin da piccolo: spendo il mio tempo libero tra PC, Xbox e Sport. Studente al 3° Anno di Informatica presso l'Università degli Studi di Milano Bicocca, IT Consultant per una multinazionale francese.