Stai leggendo
Xiaomi Mi5: finalmente la data ufficiale di presentazione!

Xiaomi Mi5: finalmente la data ufficiale di presentazione!

di Elisa Ceccarelli24 gennaio 2016

Anche Xiaomi propone il suo iPhone Killer e lo fa con un telefono che ormai è sulla bocca di tutti gli appassionati di tecnologia, lo Xiaomi Mi5, un device dalle caratteristiche (almeno stando ai rumors più o meno attendibili degli ultimi mesi)  veramente pregevoli e che probabilmente saranno veramente in grado di mettere timore ai diretti competitor (non solo Apple, ma anche Samsung e Huawei). Lo aspettiamo da tanto e finalmente attraverso i canali ufficiali possiamo sapere i primi dettagli sulla data di uscita di questo device: dopo il salto sapremo tutte le caratteristiche e soprattutto le prime notizie ufficiali sulla presentazione.

Prezzo Xiaomi Mi 5


Xiaomi Mi5: dopo una lunga attesa, finalmente la data di uscita

Arriva, dopo un periodo di attesa più lungo del previsto, lo Xiaomi Mi5 il nuovo terminale porta bandiera di Xiaomi. Il suo predecessore, lo Xiaomi Mi4, infatti, è uscito un anno e mezzo fa e quasi tutti avremmo creduto che questo top di gamma sarebbe uscito nel 2015. Una scelta di marketing che ha fatto vendere sotto le attese Xiaomi nell’anno passato, ma che potrebbe diventare il punto di forza delle vendite di questo 2015.

Ad annunciare la presentazione di questo device è stato Liwan Jiang tramite il canale ufficiale Weibo, dove il co fondatore e Senior Vp della società ha fissato la data dell’evento: il 24 febbraio prossimo, durante la spring conference dell’azienda.

Maggiori dettagli sull’evento saranno comunicati martedì prossimo 26 gennaio, ma dai rumors apparsi in rete nelle ultime ore, sembra che si tratterà di un evento molto lungo, di oltre 2 ore e dove a vedere luce non dovrebbe essere solo lo Xiaomi Mi5, ma anche, secondo alcuni, il nuovo drone Xiaomi, che dovrebbe essere controllabile direttamente dalla Mi Band.

Le indiscrezioni sulle caratteristiche sono quelle di cui vi abbiamo già parlato nelle scorse settimane, perciò vi rimandiamo ai nostri ultimi articoli.

Riguardo al nostro autore
Elisa Ceccarelli