Stai leggendo
iPhone 6S Plus smontato, che cosa nasconde al suo interno?

iPhone 6S Plus smontato, che cosa nasconde al suo interno?

di Vittorio Tiso30 settembre 2015

iPhone 6S Plus viene smontato dai ragazzi iFixit al fine di studiarne la componentistica interna e capirne i segreti costruttivi.

iFixit oggi ci propone un contenuto davvero esclusivo e particolare. Come sappiamo iFixit è una comunità globale di persone che si appresta a smontare e valutare l’indice di riparabilità di tutta una serie di prodotti. La cosa bella e particolare è che questi prodotti che vengono praticamente fatti a pezzi sono tutti nuovi, quindi molte volte viene anche una sorta di ansia nell’assistere in diretta lo smontaggio. In ogni caso i colleghi si apprestano oggi a fare a pezzi il più grande dei nuovi iPhone, ovvero iPhone 6S Plus.

La prima cosa che viene fatta è staccare completamente il display con uno speciale apparecchio che evita quindi che il pannello frontale vada in mille pezzi. Si nota come inoltre sia stato assicurato un adesivo sul display per tenerlo più saldamente ancorato alla scocca. Successivamente si passa alla batteria che viene rimossa con una facilità e dimostra di essere da ben 2750 mAh, leggermente inferiore quindi ad iPhone 6 Plus.

Successivamente si passa poi al comparto fotografico e viene mostrara la fotocamera da 12 megapixel dotata di stabilizzatore ottico di immagine. Si passa successivamente alla scheda madre dove sono montati tutti i principali componenti come il processore Apple A9, la RAM da 2 GB di tipo LPDDR4 ed il mmodem Qualcomm. In ogni caso tutto sembra davvero ben disposto con assolutamente nessun problema di spazio. Si può dire in questo caso che Apple tenga all’aspetto oltre che fuori, per i suoi device, anche dentro. Il punteggio dato da iFixit? 7/10

https://www.youtube.com/watch?t=162&v=00-Ud7C6nw4

Informazioni su:
iPhone 6S Plus smontato, che cosa nasconde al suo interno?
Titolo
iPhone 6S Plus smontato, che cosa nasconde al suo interno?
Descrizione
iPhone 6S Plus viene smontato dai ragazzi iFixit al fine di studiarne la componentistica interna e capirne i segreti costruttivi.

Riguardo al nostro autore
Vittorio Tiso
Il fondatore di OutOfBit. Perito informatico, Dottore in Economia e Commercio, lavoro nel settore finanziario presso una famosa multinazionale. Dedico il mio tempo libero a tecnologia e sport.