Stai leggendo
I migliori firewall gratuiti per Windows (10, 8, 7 e Vista)

I migliori firewall gratuiti per Windows (10, 8, 7 e Vista)

di reddark20 luglio 2015

La sicurezza è fondamentale, per questo conviene sempre utilizzare un firewall. La nostra lista dei migliori firewall gratuiti disponibili per Windows (anche per Windows 10)

La sicurezza è fondamentale quando si utilizza il pc. Tanto è vero che i software antivirus vanno per la maggiore, ma da soli non bastano. Occorre anche il firewall adeguato, perché assicura l’identificazione di comportamenti sospetti e il riconoscimento ed il blocco di dati appartenenti a word oppure a virus nel corso di sessioni SMPT o http. Per l’occasione, in questo articolo, vi segnaliamo i migliori firewall gratuiti per Windows. E vi consigliamo anche di dare un occhio alla nostra guida a come difendersi su Internet.

Comodo Firewall migliori firewall gratuiti per Windows

Comodo Firewall: la software house che ha rilasciato questo firewall (ndr Comodo) è da sempre sinonimo di affidabilità nel campo della sicurezza online. E questo firewall non delude le attese. Visto che a seguito dell’installazione vengono mandati pop-up inerenti per le varie applicazioni. Per ciascuna di queste, dovrete necessariamente dare il consenso per aggiungerle all’elenco dei software fidati. L’opzione per il riconoscimento automatico per gli applicativi provenienti da fonti sicure è comunque disponibile. Se infine utilizzate il pc anche per i giochi, Comodo Firewall vi consente di disabilitare i messaggi che potrebbero essere una seccatura durante le partite.

L’elenco dei migliori firewall disponibili gratuitamente su Windows

TinyWall migliori firewall gratuiti per Windows

TinyWall: rientra di diritto fra i migliori firewall gratuiti per Windows. In quanto “consuma” davvero poca memoria (appena 10 MB di RAM) e perché opera in background. Eccellenti le whitelist dei programmi sicuri.  Il pannello di impostazioni per il firewall presente in Windows garantisce un buon livello di protezione e le connessioni dai software in uso. Ideale per un uso casalingo.

ZoneAlarm: un valido pannello di controllo per la gestione immediata delle impostazioni del firewall. Il suo funzionamento verte tutto attorno alla scansione continuativa dei software in esecuzione sul pc a sull’impostazione automatica su di loro. Nel caso di software che richiedono autorizzazioni, ZoneAlarm non fa altro che inviare un avviso in maniera automatica.

Nel complesso, sono questi i migliori firewall gratuiti per Windows. Segnaliamo infine anche Windows Firewall, che è quello nativo sui sistemi operativi di Microsoft. Il suo debutto risale ai tempi di XP ed è apprezzato da molti utenti perché non è per nulla invasivo e non occorre configurare praticamente nulla, eccezion fatta per la revoca o per la modifica dei permessi di un programma. Se il blocco per i programmi malevoli che intendono sottrarre informazioni è immediato, lo stesso non si può dire per quelli che inviano dati. In questo caso, infatti, bisogna bloccarli manualmente.

A voi la scelta!

Informazioni su:
Descrizione
La sicurezza è fondamentale, per questo conviene sempre utilizzare un firewall. La nostra lista dei migliori firewall gratuiti disponibili per Winwos (anche per Windows 10)

Riguardo al nostro autore
reddark