Stai leggendo
I migliori siti web per convertire testo in file audio mp3

I migliori siti web per convertire testo in file audio mp3

di reddark18 giugno 2015

Nella circostanza in cui abbiate un testo scritto e vi serve sentirne l’audio o magari anche registrarlo, non è necessario ricorrere ai software. Vi sono infatti dei servizi online che vi consentono di centrare appieno l’obiettivo, senza scaricare nulla. Per questo motivo, vi segnaliamo i migliori siti web per convertire testo in file audio mp3.

La logica di funzionamento è sempre la stessa: si copia il testo, lo si incolla nell’apposito spazio e si seleziona la voce che lo legge. Diversa è invece la modalità da cui si ricava l’mp3, pronto per il download.


Voz.me, FestVox e SpokenText: i migliori siti web per convertire testo in file audio mp3. Ecco come funzionano

Voz.me  convertire testo in file audio mp3

Voz.me: un sito internet minimalista che supporta appieno l’italiano come lingua per il riconoscimento audio del testo. L’interfaccia utente, così come quella grafica, è spartana: come vedete dallo screenshot, vi è la tradizionale casella dove inserire il testo. Una volta scelta la voce tra quella maschile e quella femminile, basterà cliccare su “Genera Audio” e procedere al download del file in mp3. Inglese, spagnolo, catalano, portoghese ed hindi sono altre lingue supportate.

FextVox: di tutti i siti internet per convertire testo in file audio mp3, quello in questione è quello che propone più alternativa in materia di voci. Sono supportate come lingue inglese (in tutte le sue versioni) e spagnolo. La sua logica di funzionamento non si discosta più di tanto da Voz.me. Una volta che avrete copiato ed incollato il testo nell’apposita casella testuale, potrete scegliere il formato audio da ottenere in uscita: sono supportati WAV, SUN, AIFF e ULAW.

SpokenText convertire testo in file audio mp3

SpokenText: un valido servizio online per sintetizzare il testo in un file audio in inglese, francese e spagnolo decisamente più professionale rispetto ai due precedenti. I punti di forza? Oltre alla scelta della voce di proprio gradimento, è possibile anche velocizzare la lettura: i valori vanno da +10 a -10. Inoltre, SpokenText vi permette anche di decidere a monte il livello del volume attraverso apposito indicatore (valori espressi in percentuale). L’unico neo? La versione gratuita si ferma a 100 caratteri. Per la lettura e per la sinterizzazione di documenti di studio o di lavoro, di e-mail, di messaggi e di pagine di siti web, occorre la versione a pagamento. Ce ne sono tre, diverse perché supportano conversioni multiple di file e più formati audio in fase di output, oltre a garantire un determinato upload in MB: al momento, i prezzi annuali del servizio online sono di 29,99 dollari, 59,99 dollari e 89,99 dollari. Cliccate qui per saperne di più.

Per capire ancora meglio come funziona SpokenText, date un’occhiata al suo video Youtube.

Per concludere, questi sono secondo il nostro punto di vista i migliori siti web per convertire testo in file audio mp3. Le voci, purtroppo, di umano non hanno proprio nulla, a prescindere dalla lingua dei testi. Tutto sommato, però, la pronuncia è soddisfacente.

Riguardo al nostro autore
reddark