Stai leggendo
I migliori trucchi per Chrome for Android

I migliori trucchi per Chrome for Android

di Giancarlo13 aprile 2015

Il sistema operativo Android offre diverse applicazioni per navigare su Internet e, grazie a questa variegata offerta, ogni utente è in grado di scegliere il browser che più gli aggrada. Uno dei browser più diffusi su gli smartphone animati dal robottino verde è Google Chrome. Questo browser si concentra esclusivamente sul contenuto, ma questo non vuol dire che non ci siano alcuni trucchetti interessanti. L’unico problema è che sono nascosti così che l’utente medio non potrebbe mai venirne a conoscenza a meno che non si informi al riguardo.

chrome

Proprio per questo, qui di seguito, vi mostreremo alcuni trucchetti molto particolari che vi permetteranno di migliorare la vostra esperienza d’uso di Google Chrome per Android. Vediamo insieme come si attivano.

I migliori trucchi per Chrome per Android

Sincronizzare il browser del vostro smartphone con il PC:

Se utilizzate Chrome anche sul vostro computer, potete aprire su un dispositivo Android i siti visitati sul PC. Per sincronizzare le schede ed i preferiti tra vari dispositivi, ci sono due percorsi possibili:

  • Dal PC, entrate nel menu ed andate nelle Impostazioni e fate clic su Impostazioni di sincronizzazione avanzate, adesso cliccate su ok.
  • Dal vostro dispositivo, entrate nel menu ed andate nelle Impostazioni e premete sul vostro indirizzo email e nella sezione Sincronizza barrate la casella Sincronizza tutto e spostate il cursore da Off ad On.

Adesso aprite una nuova scheda ed andate su schede recenti, qui potete vedere tutte le schede aperte dal PC o da un altro dispositivo sincronizzato.

Risparmiare traffico dati:

Se si naviga con un piano tariffario , ogni dato risparmiato è un dato guadagnato. Chrome possiede un’interessante opzione per ridurre l’utilizzo dei dati quando non si usa il WIFI. Per poter risparmiare il vostro traffico dati, non dovete far altro che:

  • Aprite il menu ed andate nelle Impostazioni.
  • Adesso aprite la sezione Gestione larghezza banda ed entrare in Riduci l’utilizzo dei dati e spostate il cursore da Off ad On.

Attivare funzioni in fase di test:

Chrome offre tante opzioni avanzate e funzioni sperimentali. Digitando i seguenti comandi nella barra degli indirizzi, potete accedere a tante opzioni ed informazioni utili:

  • chrome://chrome-urls/ per accedere all’intera lista delle pagine segrete di Chrome.
  • chrome://net-internals/ per accedere ad una pagina delle statistiche di rete.
  • chrome://memory e chrome://memory-internals due pagine utili per sapere quanta memoria si sta usando.
  • chrome://flags in questa pagina avrete accesso a tante funzioni sperimentali che non sono state ancora attivate nella versione corrente. Per esempio se nel menu a tendina selezionate Attiva inAttiva la nuova pagina Nuova scheda (chrome://flags/#enable-new-ntp) vi ritroverete con un’interfaccia differente.

Ogni volta che effettuate una modifica dovete cliccare sull’opzione Riavvia Ora.

Cancellare la cronologia:

Per poter cancellare la cronologia su Chrome, non dovete far altro che avviare il browser, aprire il menu a tendina in alto a destra, e selezionare la voce Cronologia. Una volta fatto ciò, vi basterà selezionare la voce visualizzata in basso Cancella dati di navigazione. A questo punto si aprirà un pop up attraverso il quale potrete selezionare ciò che desiderate eliminare tra le varie voci a disposizione: Cancella Cronologia, Svuota la cache, Cancella cookie/dati siti, Cancella password salvate e Cancella dati compilazione.

Mettiamo il turbo a Google Chrome:

Questo trucchetto ci permette per migliorare l’utilizzo della RAM dello smartphone all’avvio dell’app di Chrome.

  • Aprite il browser, e nella barra dell’URL inserite: chrome://flags/#max-tiles-for-interest-area.
  • Si aprirà una nuova scheda con varie opzioni, ma a noi interessa la prima chiamata Sezioni massime per l’area di interesse, evidenziata in giallo. Selezionate la voce Predefinito.
  • Selezionate il massimo di 512.
  • Ora riavviate Chrome, un opzione che troverete sulla stessa pagina, in basso.

Salvare i preferiti sulla vostra Home:

Per poter salvare le vostre pagine web sulla schermata principale del vostro dispositivo Android, non dovete far altro che aprire la pagina desiderata, selezionare il menu delle impostazioni in alto a destra e selezionare l’opzione Aggiungi a schermata home.

Abilitare la modalità lettura:

Per poter attivare questa funzione, dovete digitare sulla barra di ricerca del browser questa stringa: Chrome://flags/#enable-reader-mode-toolbar-icon, e successivamente cliccare su Abilita. Dopo aver riavviato il browser, ogni qualvolta vi troverete su una pagina web su cui può essere abilitata la modalità Lettura, un’icona apparirà a destra della barra degli indirizzi.

Risultati in tempi record:

Si tratta di una funzione che vi fornirà in tempo reale la risposta ad alcune domande direttamente dalla barra degli indirizzi di Google Chrome. Per attivarla occorre digitare la seguente stringa: Chrome://flags/#answers-in-suggest e cliccare su Abilita e riavviate il browser.

Ricerche rapide:

Questa funzione permette di velocizzare i risultati delle ricerche forniti da Google Search. Si tratta di pochissimo in termini di risparmio, circa 100-150 ms. Per attivarla, digitate: Chrome://flags/#enable-instant-search-clicks e cliccate Abilita e riavviate il browser.

Supporto a TouchScreen sensibili:

Questa funzione è utilizzabile solo su quegli smartphone che riconoscono la punta del dito semplicemente passandolo a mezz’aria sopra lo schermo. Passando il dito a mezz’aria sopra un elemento attivabile di un sito, appariranno diverse informazioni. Questa caratteristica è utile su quei siti non ottimizzati per gli smartphone, e che presentano diversi sottomenu a comparsa attivabili solo passando il cursore del mouse. Digitate Chrome://flags/#enable-touch-hover sulla barra degli indirizzi per attivarlo.

 

Riguardo al nostro autore
Giancarlo
Nato a Manfredonia, studente di scuola superiore e con una grande passione per l'informatica. Oltre all'informatica coltivo altri interessi, come la musica e lo sport. Sono sempre in cerca di nuove esperienze con tanta voglia di mettermi in gioco.