Stai leggendo
Tastiera Logitech K750: recensione completa della tastiera solare

Tastiera Logitech K750: recensione completa della tastiera solare

di Vittorio Tiso8 marzo 2015

Abbiamo testa approfonditamente la tastiera wireless K750 di Logitech, una tastiera unica e dotata di pannelli solari per la ricarica della batteria. La nostra recensione della Tastiera Logitech K750

Alla ricerca di un tastiere wireless, con una buona batteria e adatta per scrivere ho optato per la Logitech K750, ecco la mia recensione completa e dettagliata della tastiera solar.

logitech k750 fronte

Logitech K750: tastiera solare per scrittori, la nostra recensione

La Logitech Wireless Solar Keyboard K750, per gli amici Logitech K750, è una tastiera wireless basata su una tecnologia che permette di ricaricare la batteria interna grazie a due pratici pannelli solari posti nella parte alta della struttura e che ci permetteranno di lavorare in tranquillità senza dover più dare nessun peso al cambio delle pile e alla possibilità di rimanere a secco nel mezzo del lavoro.

Confezione:

logitech k750 scatola

La confezione della Logitech K750 si presenta bene dal lato estetico ma non fa certo urlare al miracolo in fatto di design ed innovazione, poco importa visto che il contenuto è quello che conta. All’interno della scatola troviamo, ovviamente, la tastiera, il ricevitore USB Unifying che permette di controllare contemporaneamente fino a 6 dispositivi Logitech che supportano tale tecnologia, un adattatore/prolunga USB ed un pratico panno da utilizzare la pulizia della tastiera (ne avrete bisogno).

logitech k750 contenuto confezione

voto 7

Hardware e design:

logitech k750 lato

La Logitech K750 racchiude nei suoi 8 millimetri di spessore un hardware di pregio che la rende una delle tastiere migliori per scrittori in erba ed anche per i professionisti. La connessione wireless, accoppiata al ricevitore USB Unifying, si basa su una tecnologia a 2,4 GHz che permette di ridurre al minimo i ritardi e le interferenze esterne, permane però qualche lag che, seppur rari, possono influire negativamente sull’esperienza dell’utente finale. Il tutto è basato sulla semplicità del Plug and Play che ci permetterà di collegare semplicemente la tastiera senza dover compiere ulteriori operazioni.

I tasti sono a basso profilo e si ripromettono di funzionare silenziosamente stando a quanto riportato da Logitech nella pagina ufficiale del prodotto, di fatto sono poco rumorosi ma potrete udire lo scorrere delle dita sulla tastiera; il comfort è, invece, ottimo e, dopo pochi minuti di ambientamento, vi troverete e proprio agio col design a basso profilo che permette una digitazione rapida e precisa. Nota dolente l’assenza dei LED che segnalano l’accesione di Caps, Bloc Num e Scroll. Il punto forte è nascosto nei due pannelli solari che permetteranno un’eccellente alimentazione della batteria interna che di fatto azzererà l’impatto ambientale con una tastiera solare completamente “”Eco-friendly e Green“. Ottima anche la batteria che ci permetterà di utilizzare la tastiera in condizioni di buoi totale per 3 mesi, sarà poi sufficiente esporre per qualche minuto i pannelli alla luce per poterla riutilizzare nuovamente.

logitech k750 dettaglio pannello solare

Intelligente l’idea di posizionare uno switch che ci permetterà di spegnere e accendere la K750 al fine di evitare l’utilizzo costante dei pannelli e della batteria. Pratico anche il tasto “Sole” che ci permetterà di lanciare la Solar App di cui vi parliamo in seguito.

I lati positivi superano di gran lunga quelli negativi, degni di nota il lato ecologico e il design a basso profilo, dall’altro lato della medaglia vanno però segnate la presenza di qualche lag e la tendenza raccogliere un po’ di polvere, motivo che spiega la presenza del panno all’interno della confezione.

voto 8

Software:

logitech k750 solar app

La tastiera, una volta connessa tramite il pratico connettore Plug And Play, andrà  a richiedere il permesso per poter scaricare la Solar App, una volta installata questa pratica applicazione ci permetterà di monitorare in tempo reale lo stato di ricarica della batteria, il grafico relativo all’utilizzo della carica ed il numero di Lux in ricezione, ovvero quanta luce sta arrivando sui pannelli. Semplice ma efficace.

voto 7.5

Conclusioni ed opinioni su Tastiera Logitech K750:

La Logitech K750 viene proposta ufficialmente ad un prezzo di 81,99 euro ma è possibile acquistarla su Amazon ad un prezzo di 67 euro spedizione compresa.

Logitech ha fatto un buon lavoro con questa Solar Keyboard che ci permetterà di avere una tastiera wireless e completamente indipendente da batterie, ricariche e cavi vari. Il design a basso profilo è ottimo e risulta essere un’ottima tastiera per chi ama scrivere o che passa comunque molte ore del giorno al computer senza la necessità di ottenere prestazioni relative al mondo del gaming, ed è sicuramente il prodotto ideale per tutti gli amanti della natura con un occhio di riguardo per l’ambiente. Il giudizio finale è sicuramente positivo, non raggiunge l’eccellenza solamente a causa i qualche lag di tropo.

Un’ottima tastiera per scrittori e amanti della tecnologia Green

Voto finale

voto 8

 

Galleria fotografica:

 

Informazioni su:
Tastiera Logitech K750: recensione completa della tastiera solare
Titolo
Tastiera Logitech K750: recensione completa della tastiera solare
Descrizione
Abbiamo testa approfonditamente la tastiera wireless K750 di Logitech, una tastiera unica e dotata di pannelli solari per la ricarica della batteria. La nostra recensione della Tastiera Logitech K750

Riguardo al nostro autore
Vittorio Tiso
Il fondatore di OutOfBit. Perito informatico, Dottore in Economia e Commercio, lavoro nel settore finanziario presso una famosa multinazionale. Dedico il mio tempo libero a tecnologia e sport.