Stai leggendo
Peggle Blast iOS – Recensione

Peggle Blast iOS – Recensione

di NicoPi22 gennaio 2015

PopCap, dopo l’eclatante successo di Plants Vs. Zombies, torna con un titolo puzzle infarcito di colori e meccanismi, che di certo sarà gradito agli amanti del genere. Il tutto su App Store, e gratuitamente,

peggle blast

Peggle Blast, il ritorno di PopCap Games

Ricorderemo tutti PopCap Games per il curioso e divertente Plants Vs. Zombies, diventato un fenomeno di costume al pari di Angry Birds e numerosi altri intrattenimenti mobile che hanno dato origine a svariati sequel e trasposizioni crossover con altri franchise (memorabile quello con Star Wars, per l’appunto, del titolo di Rovio). Per i developer di PopCap è comunque arrivata una nuova ventata di ispirazione in campo puzzle: Peggle Blast è il nome del puzzle game che ha già coinvolto una buona parte di videogiocatori sui propri terminali iOS, grazie ad una serie di combinazioni di gameplay del tutto abbordabili a chiunque e a grafiche particolarmente accattivanti, tendenti a colori chiari e pastello molto adeguate alla tematica del gioco. Peggle Blast è un titolo a visualizzazione verticale, e contempla la pressione di alcuni punti del touchscreen al fine di regolare un cannone ricaricabile sfruttando 10 tentativi, per distruggere i punti deboli (contrassegnati in arancione) delle strutture azzurrine che decoreranno gli scenari di gioco.

In tutto ciò impersoneremo Bjorn, un unicorno particolarmente audace, impegnato in una sfida secolare contro il fratello, Fnord, che si avvarrà di una serie di personaggi per nulla disarmati, ed anzi dotati di mosse speciali ed adeguate a seconda dello stage di gioco. Le boss fight seguono schemi particolarmente articolati, e non di rado diventano vere e proprie bagarre in cui è necessario battere con frenesia il punteggio dell’avversario per primeggiare. Le grafiche rendono più spettacolare e di impatto la presentazione dei colpi e delle combo, intarsiate di bullet time e cutscene celebrative con colonne sonore di impatto, tratte anche da alcuni classici immortali (Beethoven ne è l’esempio più eclatante). Il tutto, presentato tramite una struttura bilanciata di gioco, che di certo non deluderà i fan di questo nuovo tentativo ludico di PopCap, sempre ingegnosa nei suoi escamotage per rendere sempre godibili i giochi mobile. Voto Finale: 7,5

Riguardo al nostro autore
NicoPi
Amministratore e co-fondatore del sito. Tecnico informatico presso una software house e studente di Ingegneria a Padova. Appassionato di grafica, fotografia, Photoshop, AfterEffect, ecc ecc