Stai leggendo
OnePlus Two: emerse nuove indiscrezioni

OnePlus Two: emerse nuove indiscrezioni

di Giancarlo18 gennaio 2015

Nel corso delle ultime ore, sono emersi in rete nuovi rumors inerenti al OnePlus Two, il secondo smartphone realizzato da OnePlus, l’azienda cinese fondata da Pete Lau.

OnePlus-Two


Come ben saprete Carl Pei, CEO di OnePlus, durante un’intervista al CES 2015 di Las Vegas, ha confermato il lancio del OnePlus Two e sarà uno smartphone “sorprendente”. La seconda generazione del OnePlus dovrebbe essere rilasciato nel secondo o terzo trimestre di quest’anno e, riprendendo le strategie di vendita del OnePlus One, nei primi mesi sarà disponibile solo tramite inviti. OnePlus è un’azienda in costante crescita e per il futuro sembra avere grandi progetti.

OnePlus Two: emerse nuove indiscrezioni

Durante l’intervista a Carl Pei, ha dichiarato che nel corso del tempo sono state cambiate più volte le dimensioni del display del OnePlus Two, quest’ultimo potrebbe comunque avere nuovamente un pannello da 5.5 pollici ma secondo le ultime voci giunte la risoluzione sarà di 1440 x 2560 pixel. Per quanto riguarda il processore invece, inizialmente si era detto che OnePlus utilizzerà uno Snapdragon 805 mentre ora sembrerebbe che l’azienda abbia optato per lo Snapdragon 810 a 64 bit, con 4 GB di RAM e una batteria da 3000 mAh.

Infine, vi ricordiamo che queste sono semplicemente indiscrezioni e che, almeno per il momento, non possiamo verificarne la veridicità. Proprio per questo motivo, vi invitiamo a prendere questa notizia con le dovute precauzioni.

Via

Riguardo al nostro autore
Giancarlo
Nato a Manfredonia, studente di scuola superiore e con una grande passione per l'informatica. Oltre all'informatica coltivo altri interessi, come la musica e lo sport. Sono sempre in cerca di nuove esperienze con tanta voglia di mettermi in gioco.
  • KSose

    Ora come ora OnePlus farebbe bene, a far pace con cm, perché se manca cm, non parte con buoni presupposti di vendita imho

    • Giancarlo

      Concordo con te, anche se sono molto curioso di vedere la nuova ROM che OnePlus vuole installare su i suoi device.

      • KSose

        non credo che ci sia da aspettarsi molto.
        credo che il 90% degli acquirenti di O+1 siano gli stessi che decretarono il successo della Galaxy S series (fino a gs3).
        cioè buon hw libero di essere manipolato a piacere senza menate di root.
        Credo che molti possessori di O+1 prediligano le UI snelle di android.
        il futuro imho è di chi farà il primo terminale con le stesse versatilità dei PC, cioè “libero” di essere usato con l’OS che piace e pare 😉
        Piuttosto che gli inutili CPU a 64Bit

        • Sicuramente le CPU a 64 bit non faranno la differenza, resta da vedere però chi sarà davvero in grado di portare le funzioni di un pc su uno smartphone

          • KSose

            Beh io in questo caso scommetto azzardato per vincere molto 🙂
            Punto su Jolla e Sailfish OS! 😉

  • Pingback: One Plus Two a luglio, prezzo 350 dollari()