Stai leggendo
Come cambiare i DNS su Windows, Linux e Mac | Guida

Come cambiare i DNS su Windows, Linux e Mac | Guida

di Giancarlo4 dicembre 2014

In questa nuova guida, vi faremo vedere come cambiare i DNS su Windows,  Linux e Mac, per navigare più velocemente e in totale sicurezza.

DNS

Cosa sono i DNS e a cosa servono

Prima di iniziare con la guida, vediamo cos’è un DNS:

Domain Name System (spesso indicato con DNS) è un sistema utilizzato per la risoluzione di nomi di host in indirizzi IP e viceversa. Il servizio è realizzato tramite un database distribuito, costituito dai server DNS.
Il nome DNS denota anche il protocollo che regola il funzionamento del servizio, i programmi che lo implementano, i server su cui questi girano, l’insieme di questi server che cooperano per fornire il servizio.
I nomi DNS, o “nomi di dominio”, sono una delle caratteristiche più visibili di Internet. C’è confusione in merito alla definizione dell’acronimo: la S spesso viene interpretata come service, ma la definizione corretta è system. L’operazione di convertire un nome in un indirizzo è detta risoluzione DNS, convertire un indirizzo IP in nome è detto risoluzione inversa.”

-Tratto da Wikipedia

La guida è molto semplice ed è adatta anche a quella cerchia di utenti meno esperti. Infine, come sempre, vi ricordiamo di seguire passo per passo la procura guidata che troverete qui in basso. Detto ciò, iniziamo con la guida.

Come cambiare i DNS su windows e Linux | Guida

Procedure per Windows:

  1. Start>>Pannello di Controllo>>Connessioni di Rete>>stato della connessione>>Proprietà>>protocollo TCP/IPV4,proprietà:
  2. DNS GOOGLE : preferito – 8.8.8.8  Alternativo – 8.8.4.4
  3. DNS OPENDSN : preferito – 208.67.222.22 Alternativo – 208.67.220.200
  4. DNS COMODO : preferito – 8.26.56.26 Alternativo – 8.20.247.20

Usando gli stessi parametri numerici, vediamo come inserirli su un computer con a bordo Linux.

Procedura per Linux:

  1. Rechiamoci su Impostazioni di sistema e clicchiamo su connessioni di rete, fino a trovare la rete LAN o la rete Wi-Fi su cui intervenire.
  2. Adesso, dopo aver visto il riepilogo sulle informazioni base della connessione, dovete recarvi su TCP/IPv4 ed inserite facilmente i parametri visti precedentemente e confermate.
  3. Adesso, ravviare la rete oppure il PC e, dovreste ottenere buone prestazioni di velocità internet e anche in stabilità.

Procedura per Mac:

  1. Selezionare le preferenze di sistema
  2. Cliccare su “Rete”
  3. Selezionare il metodo di connessione: Airport per Wi-fi o Ethertnet se si utilizza il cavo di rete. Cliccare poi su “Avanzate”
  4. Selezionare la scheda “DNS” e modificare gli IP

Le applicazioni da utilizzare per cambiare DNS su Windows e Linux

Questa guida risulta fondamentale per diverse utilizzi di cui vi abbiamo parlato in altri articoli:

Conclusioni sulle modifiche ai DNS

Ecco Fatto! Come avete visto la guida è molto semplice e non richiede grandi conoscenze in campo informatico.

In questa guida, abbiamo visto nel dettaglio come ome cambiare i DNS su Windows,  Linux e Mac, e come poter ottenere migliori risultati in termini di velocità di navigazione e di maggior sicurezza.

Informazioni su:
Come cambiare i DNS su Windows, Linux e Mac | Guida
Titolo
Come cambiare i DNS su Windows, Linux e Mac | Guida
Descrizione
Attraverso questa guida, vi faremo vedere come cambiare i DNS su Windows, Linux e Mac. La procedura è molto semplice ed è adatta a tutti i tipi di utenti.

Riguardo al nostro autore
Giancarlo
Nato a Manfredonia, studente di scuola superiore e con una grande passione per l'informatica. Oltre all'informatica coltivo altri interessi, come la musica e lo sport. Sono sempre in cerca di nuove esperienze con tanta voglia di mettermi in gioco.