Stai leggendo
10 trucchi per Samsung Galaxy Note 4, il nuovo phablet sudcoreano

10 trucchi per Samsung Galaxy Note 4, il nuovo phablet sudcoreano

di Giancarlo14 novembre 2014

Volete conoscere tutti i trucchi del Note 4? Scopriamo 10 funzionalità nascoste del nuovo arrivato nella gamma Samsung Galaxy

Le novità software introdotte nel nuovo Samsung Galaxy Note 4 sono davvero tantissime.

Molte di queste, quasi sicuramente, sono sconosciute agli utenti. Il motivo? Principalmente perchè diversi utenti entrano nel mondo dei phablet per la prima e questi trucchi sono ristretti unicamente alla famiglia Note.

samsung galaxy note 4

Per venire incontro a tutti i possessori del nuovo phablet, la stessa Samsung ha pubblicato, nel suo blog ufficiale, 10 interessanti funzionalità nascoste nel nuovo device.

 

Samsung Galaxy Note 4: 10 funzionalità nascoste

Anteprima dei Link

Quando viene aperto un nuovo messaggio in cui è presente un link, tramite la SPen è possibile avere un’anteprima della pagina a cui fa riferimento senza aprire il browser.

Per utilizzare questa funzione, è necessario abilitare l’opzione Air View che si trova nel menù SPen delle impostazioni di sistema.

Scrittura a mano libera:

Come ben saprete, in molti campi di testo di alcune applicazioni Samsung, è possibile scrivere a mano libera senza utilizzare la tastiera.

Per usufruire di questa funzionalità, dovete abilitare l’opzione Inserimento diretto SPen che si trova nel menù SPen delle impostazioni di sistema.

Registrazione Modalità Riunione:

L’applicazione Registratore Vocale del nuovo Samsung Galaxy Note 4, abbiamo la possibilità di utilizzare la modalità riunione.

Tale funzionalità è in grado di distinguere i suoni provenienti fino ad 8 direzioni e ascoltarli in maniera separata.

PoPup Informazioni chiamate:

Con il dialer del Samsung Galaxy Note 4, durante una conversazione, ci viene mostrato un piccolo popup con all’interno alcune informazioni relative al contatto.

Per abilitare questa funzionalità, dovete entrare nelle impostazioni del dialer telefonico e spuntare la voce Visualizza info chiamante.

Regolazione automatica messa a fuoco ed esposizione:

Quando utilizziamo la fotocamera del nuovo phable premiamo a lungo sul mirino di scatto, il software provvederà subito a regolare automaticamente la messa a fuoco e l’esposizione nel punto evidenziato.

Autoscatto tramite sensore battito cardiaco:

Restando nell’ambito della fotocamera, in modalità Autoscatto o Autoscatto Ampio, dopo che il software ha riconosciuto il nostro volto, è possibile scattare la foto appoggiando il dito sopra il sensore del battito cardiaco.

Rilevatori di suoni:

Nel Samsung Galaxy Note 4, all’interno del menù accessibilità udito, è presente una particolare funzione in grado di rilevare segnali sonori esterni e notificarlo attraverso la vibrazione e un allarme visivo.

Personalizzazione del menù impostazioni:

Nella parte superiore del menù delle impostazioni del Samsung Galaxy Note 4, troviamo una sezione in cui possiamo scegliere i collegamenti rapidi alle voci desiderate in modo da averle subito a portata di mano.

Condividere la connessione WiFi:

Il nuovo phablet di casa Samsung supporta una modalità particolare di tethering che permette di condividere la propria connessione wifi con altri direttamente tramite il telefono stesso, senza che sia necessario autenticarsi all’access point.

Uso con una mano:

Usare un device così grande con una sola mano non sempre è facile ed è proprio per questo che la Samsung ha creato già da diversi anni una particolare funzione che permette di ridurre l’intera schermata alle dimensioni desiderate.

Potete attivare tale funzione dalla voce Uso con una mano del menù Display e sfondo.

Informazioni su:
10 trucchi per Samsung Galaxy Note 4, il nuovo phablet sudcoreano
Titolo
10 trucchi per Samsung Galaxy Note 4, il nuovo phablet sudcoreano
Descrizione
Siete alla ricerca di nuovi trucchi per il vostro Samsung Galaxy Note 4? Scopriamo le 10 funzionalità nascoste più interessanti.

Riguardo al nostro autore
Giancarlo
Nato a Manfredonia, studente di scuola superiore e con una grande passione per l'informatica. Oltre all'informatica coltivo altri interessi, come la musica e lo sport. Sono sempre in cerca di nuove esperienze con tanta voglia di mettermi in gioco.