Stai leggendo
Google contro il virus Ebola

Google contro il virus Ebola

di Giancarlo11 novembre 2014

Come ben saprete, L’ebola è il virus che più sta facendo paura in quest’ultimo periodo. Google, sempre attiva nel settore della ricerca per la salute, ha annunciato una campagna di donazione pubblica per aiutare a combattere l’Ebola.

Google-ebola

Il colosso di Mountain View ha deciso di fondare una campagna di donazione pubblica per aiutare a combattere il virus Ebola. Google ha intenzione di raggiungere un traguardo molto importante: 7.5 milioni di dollari. Per raggiungere quella somma, BigG ha pensato bene di donare 2 dollari per ogni dollaro donato alla campagna tramite l’apposito sito.

Google contro il virus Ebola

Tutto il ricavato andrà al fondo di donazioni Network for Good, il quale poi provvederà ha distribuirlo a quattro organizzazioni non profit che svolgono attualmente un lavoro molto difficile in Africa. Inoltre, Google coprirà tutte le spese di gestione in modo che il 100% della donazione andrà a queste organizzazioni.

Infine, oltre a questa generosa offerta, l’azienda ha donato anche ben 25 milioni di dollari alla causa ed altri 10 milioni per sostenere organizzazioni non profit come InSTEDD, Medici senza frontiere, NetHope, Partners In Health, International Rescue Committee, Save the Children, e altri partner statunitensi per l’UNICEF.

Vista l’importanza della causa, vi invitiamo a donare per aiutare gli africani più sfortunati a curarsi da questo terribile virus. Se si riesce a sconfiggere in Africa, l’ebola non potrà in alcun modo arrivare neanche in Europa e tanto meno in Italia. In ogni caso, vi lasciamo il link alla pagina per effettuare la donazione.

>>Fight Ebola with Google<<

Riguardo al nostro autore
Giancarlo
Nato a Manfredonia, studente di scuola superiore e con una grande passione per l'informatica. Oltre all'informatica coltivo altri interessi, come la musica e lo sport. Sono sempre in cerca di nuove esperienze con tanta voglia di mettermi in gioco.