Stai leggendo
WhatsApp introduce la doppia spunta blu. Ecco come evitarla

WhatsApp introduce la doppia spunta blu. Ecco come evitarla

di NicoPi8 novembre 2014

Si è parlato tanto della terza spunta. Per alcuni si era trattato solamente di una bufala, eppure l’aggiornamento è arrivato e senza preavviso alcuno. Il simbolo che segnala la lettura del messaggio su WhatsApp non è una terza spunta, bensì una doppia spunta colorata di blu.

whatsapp_doppia_spunta_blu

Whatsapp, ecco come togliere la seconda spunta blu

I più avranno sicuramente notato che è inoltre possibile conoscere l’orario preciso della lettura del messaggio. La notifica non è immediata come si potrebbe pensare. Per sapere l’orario esatto in cui il nostro interlocutore ha letto quanto avevano da dirgli, non dovremo fare altro che premere a lungo sul nostro messaggio, quindi fare tap sul simbolo a “i”, presente in alto a destra e a sinistra del cestino. Zero segreti, dunque per la nuova versione di WhatsApp.

Non tutti (anzi, davvero in molti) sono stati entusiasti della novità. Infatti, i più non desiderano che il mittente del messaggio possa visualizzare la doppia spunta blu. I motivi possono essere tra i più disparati. Ad ogni buon conto, vi diremo ora con quale stratagemma possiamo aggirare l’ostacolo della doppia spunta blu appena introdotta da WhatsApp.

Dal momento che non esistono attualmente degli aggiornamenti atti a inibire la notifica (secondo indiscrezioni dovrebbe essere introdotta nei prossimi mesi), esistono due metodi per fare in modo che la doppia spunta non si colori di blu. Il metodo più semplice e immediato è quello di leggere i messaggi dalla tendina delle notifiche. Oltre che scomodo, questo metodo può risultare anche poco funzionale.

Il più quotato in questo momento è quello di inserire il widget nella Home, in modo tale da leggere i messaggi ed evitare che la doppia spunta si colori di blu. In attesa di aggiornamenti che consentano di tutelare la nostra privacy in maniera più sicura, questo sembra l’unico modo per “scappare” dal “Visualizzato alle…” di WhatsApp.

Riguardo al nostro autore
NicoPi
Amministratore e co-fondatore del sito. Tecnico informatico presso una software house e studente di Ingegneria a Padova. Appassionato di grafica, fotografia, Photoshop, AfterEffect, ecc ecc