Stai leggendo
Samsung Galaxy Note 4: come flashare la CWM recovery | Guida

Samsung Galaxy Note 4: come flashare la CWM recovery | Guida

di Giancarlo6 novembre 2014

Qualche giorno fa, in questo nostro articolo, abbiamo visto come ottenere i permessi di root sul nuovo Samsung Galaxy Note 4. Oggi, invece, vi faremo vedere come flashare la CWM recovery.

samsung-galaxy-note-4-01

La guida è molto semplice ed è simile a quella per poter ottenere i permessi di root. Vi informiamo che la CWM recovery, è, almeno per il momento, l’unica recovery disponibile per il nuovo phablet della casa coreana. Detto ciò, senza perdere troppo tempo, diamo inizio alla guida.

Samsung Galaxy Note 4: come flashare la CWM recovery | Guida

Avvertenze: OutOfBit.it non si assume nessuna responsabilità di malfunzionamenti ai vostri dispositivi. Le operazioni descritte vengono eseguite quotidianamente da milioni di persone in tutto il mondo, quindi il procedimento funziona. Se fate qualcosa di sbagliato lo avrete fatto con le vostre mani.

Requisiti:

  1. Recovery per Samsung Galaxy Note 4;
  2. Odin;
  3. Permessi di root.

Procedura:

  1. Scaricare la recovery;
  2. Assicurarsi che il Samsung Galaxy Note 4 non sia ancora collegato al Pc;
  3. Aprire Odin;
  4. Cliccare su “PDA” e selezionare il file .tar.md5 scaricato in precedenza;
  5. Avviare il device in modalità download (da telefono spento, premere contemporaneamente i tasti Volume giu, Power e Home; se vi chiede di premere un tasto per continuare, fatelo);
  6. Adesso, collegare il device al Pc mediante cavo USB;
  7. Assicuratevi che l’opzione “Re-Partition” non sia selezionato;
  8. Cliccare su Start;
  9. Attendere il riavvio del dispositivo;
  10. Ora, a riavvio ultimato, il vostro Samsung Galaxy Note 4 avrà la recovery CWM.

Conclusioni:

Ecco fatto. Se volete installare la custom recovery sul nuovo phablet di Samsung, non vi resta che seguire questa semplice guida. Inoltre, vi ricordiamo che il flash della custom recovery porterà il contatore Knox da 0 a 1 e non permetterà agli utenti di installare l’applicazione Samsung Knox.

La guida è terminata. Per qualsiasi dubbio, domanda o segnalazione, potete scrivere direttamente nei box dei commenti qui in basso.

 

Riguardo al nostro autore
Giancarlo
Nato a Manfredonia, studente di scuola superiore e con una grande passione per l'informatica. Oltre all'informatica coltivo altri interessi, come la musica e lo sport. Sono sempre in cerca di nuove esperienze con tanta voglia di mettermi in gioco.