Stai leggendo
Samsung Galaxy Alpha 64 bit, svelati nuovi dettagli

Samsung Galaxy Alpha 64 bit, svelati nuovi dettagli

di Roberta Betti3 novembre 2014

Uno degli smartphone con chassis in metallo più attesi da parte dei fan della casa coreana rivela nuovi dettagli sulla sua struttura ed il funzionamento di una possibile versione a 64 bit. Scopriamoli insieme

galaxy alpha


Samsung Galaxy Alpha: qualità hardware a 64 bit

Da tempo siamo consapevoli del fatto che la casa coreana Samsung sia desiderosa di creare uno smartphone tra i più solidi esistiti, in grado di competere con le principali alternative “rugged” (tablet e device in generale costruiti per resistere ad un utilizzo duraturo e a sollecitazioni ambientali abbastanza forti). Il sogno è presto diventato realtà, con il nuovo Samsung Galaxy Alpha, che con la sua scocca in metallo ed un comparto hardware soddisfacente, promette di essere un nuovo must per i fan di Samsung.

Le ultime indiscrezioni relative ad un nuovo Galaxy Alpha lasciano trapelare, oltre alla classica linea più compatta e solida del previsto per il fattore di forma del dispositivo, un nuovo processore a 64 bit, che accompagnerà le sue performance ad un nuovo schermo Full HD 1920×1080 . A fare da supporto a tutto ciò, i sensori che hanno reso fortunata la famiglia Galaxy, tra cui il rilevamento del battito cardiaco ed un utile lettore di impronte digitali.

L’hardware rinnovato ci permetterà di apprezzare una frequenza clock vicina ai 1,5 Ghz, utile per gestire i 2 GB RAM, unitamente al processore Exynos 5430 – Snapdragon 80x e ad un comparto ottico di 12 Megapixel. Ancora ignota la possibile aggiunta di un eventuale slot per MicroSD, fattore che di certo permetterebbe un sospiro di sollievo agli heavy user e ai downloader compulsivi.

Samsung si prepara quindi a testare il mercato orientale con questa nuova alternativa a Galaxy Alpha, naturale evoluzione di un device che si presta a numerosi utilizzi, anche in condizioni ambientali particolarmente avverse.

Riguardo al nostro autore
Roberta Betti