Stai leggendo
Nuove estensioni per siti web in arrivo

Nuove estensioni per siti web in arrivo

di Vittorio Tiso3 novembre 2014

Il web si espande quotidianamente e le estensioni per siti attualmente esistenti iniziano a non essere più sufficienti per soddisfare le richieste del mercato. Al fine di ovviare a tale problema, sono in arrivo numerose nuove estensioni dedicate a settori specifici.

cartello estensioni per siti web

Nuove estensioni per siti web in arrivo

Il web si sta espandendo in maniera spaventosa, se sotto la superficie troviamo il mondo nascosto del deep web che nasconde il 96% dei contenuti di Internet, a cielo aperto troviamo ogni giorno un maggior numero di siti, blog, forum, piattaforme ed e-commerce che chiedono spazio a gran voce al fine di attirare lettori e clienti.

Uno dei problemi principali legati all’espansione di Internet è da ricercarsi nel numero ristretto di domini ed estensioni al momento disponibili; se una decina di anni fa andare a creare un sito Internet aziendale o personale non dava particolari problemi al momento della ricerca del nome adatto, attualmente la situazione è decisamente peggiorata. Non è infatti così immediato trovare libero un dominio che possa rimandare ad una denominazione diffusa e che al tempo stesso disponga di una estensione, come .it o .com, non occupata da altri. Al fine di ovviare a tale problema sono state create, e verranno introdotte gradualmente sul mercato, nuove gTLD, ovvero estensioni di primo dominio quali ad esempio il classico .com o il nostrano .it, che saranno in grado di andare ad offrire maggiori possibilità di personalizzazione in fatto di nomi e domini registrabili rispetto alle disponibilità precedenti.

Le nuove gTLD sono state pensate non solo per aumentare la quantità di domini disponibili, ma anche per favorire l’Internet Marketing ed il relativi business ad esso correlati. Alcune delle nuove estensioni per siti web da poco create sono strettamente connesse alle parole chiave delle ricerche online o rimandano mentalmente al tipo di attività o al settore in cui opera il proprio business (ad esempio troviamo fra le nuove estensioni per siti web .casa, .auto, .blog, .hotel, .news, .music e anche .roma). Sicuramente un Hotel che andrà adottare un’estensione .hotel risulterà più semplice ed immediato da ricordare rispetto ad un concorrente che utilizzi una estensione non comune. Inoltre questa tipologia di estensioni concede anche un grande vantaggio in termini SEO, infatti fra i risultati di ricerca salterà subito all’occhio dell’utente un sito con un estensione del genere, grazie ad una maggiore pertinenza con l’attività in questione.

estensione per siti web

Dopo un primo periodo iniziale, durante il quale si sono susseguiti problemi di tipo burocratico e legale, le prime estensioni sono state rese disponibili per la registrazione ed alcune di esse sono prenotabili senza vincoli economici.

Uno dei siti più all’avanguardia in questo settore è sicuramente 1&1 che, come in altri famosi siti di hosting, offre la possibilità di completare le registrazioni utilizzando molti dei nuovi domini di primo livello ed inoltre rende disponibile la prenotazione di tutte le nuove gTLD in arrivo prossimamente.

Parlando di numeri troveremo le seguenti quantità di nuove estensioni suddivise per mercati:

  • 911per il Nord America
  • 675 per l’Europa
  • 303 per l’Asia e Pacifico
  • 24 per l’America Latina e Caraibi
  • 17per l’Africa.

 

Riguardo al nostro autore
Vittorio Tiso
Il fondatore di OutOfBit. Perito informatico, Dottore in Economia e Commercio, lavoro nel settore finanziario presso una famosa multinazionale. Dedico il mio tempo libero a tecnologia e sport.