Stai leggendo
Samsung Galaxy Note 4 in 140 paesi a ottobre

Samsung Galaxy Note 4 in 140 paesi a ottobre

di Vittorio Tiso24 settembre 2014

Samsung si prepara a lanciare il suo nuovissimo Galaxy Note 4 in ben 140 paesi entro la fine di ottobre.

samsung-galaxy-note-4-01


[pullquote align=left]

Galaxy Note 4 ha una data d’uscita

[/pullquote]
Vi abbiamo già parlato approfonditamente di Galaxy Note 4, la quarta versione del famoso phablet di casa Samsung, al momento della sua presentazione tenutasi a settembre all’IFA di Berlino, quello di cui non avevamo parlato era la data di lancio. Possiamo confermarvi che Samsung ha stabilito ufficialmente la data d’uscita del suo Galaxy Note 4, data che verrà divisa principalmente in due blocchi mondiali: Corea del Sud e resto del mondo.

Per quanto riguarda la Corea del Sud il Note 4 sarà acquistabile a partire dal 26 settembre e i primi dati di mercato parlano già di un completo sold out dei modelli disponibili in pre-ordine. Il resto del mondo inizierà a ricevere le prime forniture di Galaxy Note 4 ad inizio ottobre e Samsung prevede di completare la distribuzione in 140 paesi per la fine dello stesso mese.
[pullquote align=right]

Samsung vuole portarlo in 140 paesi entro la fine di ottobre

[/pullquote]
Sicuramente Samsung ha una gran fretta di spedire il suo phablet in tutto il mondo, il colosso coreano vuole rifornire tutti i distributori il prima possibile visto il lancio dei nuovi iPhone di casa Apple che hanno già venduto ben 10 milioni di unità nella prima settimana.

Il Galaxy Note 4 rappresenta l’evoluzione della serie Note, sarà simile a Note 3 in fatto di dimensioni ma implementerà una serie di miglioramenti quali uno schermo da 5,7 pollici migliorato, con una risoluzione di 1440 x 2560 pixel, ed una fotocamera da 16 megapixel con stabilizzatore ottico d’immagine. Per quanto riguarda il processore saranno disponibili, come accaduto in passato per altri smartphone Samsung, due versioni: la prima con CPU Snapdragon 805 quad-core ed una octa-core con CPU Exynos 5433.

Manca poco all’effettiva disponibilità nel nostro paese, non ci resta che aspettare e preparare il portafogli.

Riguardo al nostro autore
Vittorio Tiso
Il fondatore di OutOfBit. Perito informatico, Dottore in Economia e Commercio, lavoro nel settore finanziario presso una famosa multinazionale. Dedico il mio tempo libero a tecnologia e sport.