Stai leggendo
Chrome 37 con tecnologia a 64 bit

Chrome 37 con tecnologia a 64 bit

di Vittorio Tiso27 agosto 2014

Chrome 37 porta finalmente la tecnologia a 64 bit sui nostri computer. La versione 64 bit esce ufficialmente dalla fase beta.

chrome 37

Chrome 37 a 64 bit: velocità e sicurezza





Il browser di casa Google è il più diffuso ed utilizzato sulle varie piattaforme e con l’ultima release Chrome 37 introduce definitivamente il supporto ai 64 bit. La versione a 64 bit è ufficialmente disponibile per il download dopo un periodo di fase beta e porta maggiore velocità, stabilità e sicurezza.

Chrome 37 non è il primo browser a passare alla versione 64 bit, è stato preceduto dall’ultima versione di Internet Explorer di Microsoft.

Google sostiene che la differenza nelle performance sarà evidente, per esempio, la codifica video VP9, utilizzata da YouTube, è del 15% più veloce rispetto alla versione 32 bit. Anche sul settore sicurezza Chrome 37 viaggia tranquillo, infatti, grazie al maggior uso di memoria renderà più difficili alcune tipologie di attacchi, il tutto a discapito di problemi di compatibilità e funzionamento di alcuni plugin, fra fui Silverlight e Java. Problemi che sicuramente saranno risolti a breve con i prossimi aggiornamenti.

Per la versione dedicata ai sistemi operativi di casa Microsoft Chrome 37 introduce una nuova API DirectWrite che migliora sensibilmente la qualità grafica dei testi.

Chrome 37 porta con se una nuova gestione delle password al fine di aumentare la sicurezza.

Ma vi toccherà reinstallarlo

Se volete provare la versione di Chrome a 64 bit dovrete necessariamente a installare nuovamente il browser, non sarà infatti sufficiente aggiornarlo. Potete procedere il download dalla pagina ufficiale del browser.

Via

Riguardo al nostro autore
Vittorio Tiso
Il fondatore di OutOfBit. Perito informatico, Dottore in Economia e Commercio, lavoro nel settore finanziario presso una famosa multinazionale. Dedico il mio tempo libero a tecnologia e sport.