Stai leggendo
Siri su iPhone: come si dettano i messaggi?

Siri su iPhone: come si dettano i messaggi?

di Vittorio Tiso17 aprile 2014

A partire da iPhone 4S, Siri, il noto software di riconoscimento vocale, ha rappresentato un ulteriore passo in avanti per la Apple. Nonostante la concorrenza abbia equipaggiato gli smartphone con software di assistenza personale, nessuno è al momento all’altezza di Siri in materia di riconoscimento vocale. E a tal proposito, come si dettano i messaggi con Siri su iPhone? Vediamolo insieme nella guida o meglio nella doppia mini guida.

Siri su iPhone come si dettano i messaggi

Si perché la dettatura degli SMS con il software di riconoscimento vocale della Apple può avvenire seguendo due sentieri diversi:

Il primo, il più noto, consiste nel richiamare Siri tenendo premuto per pochi secondi il tasto Home. Dopodiché dovete solo limitarvi a pronunciare la frase di circostanza “Scrivi SMS a …” indicando il destinatario che, se è un contatto della rubrica, verrà riconosciuto in automatico. A quel punto, vi basta dettare il testo del messaggio, riascoltare quanto scritto e dare il comando vocale di invio. In alternativa, potete sempre pigiare il tasto “Invia”.

Il secondo sentiero, meno veloce, verte tutto attorno all’utilizzo dell’applicazione “Messaggi”. In questo caso, dovete limitarvi alla composizione del testo dell’SMS e pigiare l’icona raffigurante il microfono, posizionata in basso a sinistra. Una volta dettato il messaggio, potete concludere le operazioni, pigiando il tasto “Fine”.

Siri dettare messaggi

Ricordiamo che affinché la procedura di dettatura di SMS con Siri su iPhone abbia esito positivo, il sistema operativo mobile installato deve essere iOS 6.0 o successivo e in fase di utilizzo la connessione internet deve essere attiva.

Inoltre, al momento della stesura di questo articolo, i dispositivi mobili su cui è integrato il software di assistenza vocale della Apple sono i seguenti: iPhone 4S, iPhone 5, iPhone 5C, iPhone 5S, iPad terza generazione, iPad quarta generazione, iPad Air, iPod touch quinta generazione, iPad Mini e iPad Mini Retina.

Con il rilascio di iOS 7, la Mela ha poi messo a tacere tutte le critiche relative alla mancata comprensione di alcune parole da parte dell’assistente personale. Con quello che è al momento l’ultimo sistema operativo mobile della Apple, ricordiamo che Siri ha anche modificato voce.

Riguardo al nostro autore
Vittorio Tiso
Il fondatore di OutOfBit. Perito informatico, Dottore in Economia e Commercio, lavoro nel settore finanziario presso una famosa multinazionale. Dedico il mio tempo libero a tecnologia e sport.