Stai leggendo
Come condividere un PC in sicurezza

Come condividere un PC in sicurezza

di NicoPi10 aprile 2014

Volete condividere un PC o laptop con un coinquilino o con un amico? I bambini usano il PC e desiderate proteggere file e cartelle importanti ? Ecco come condividere un PC o un laptop e mantenere i vostri dati al sicuro.

laptop

Per proteggere i dati é possibile crittografare singoli file e cartelle in Windows, ma questi vengono decifrati automaticamente, senza bisogno di una password, una volta loggiato con il giusto account. È possibile utilizzare software di crittografia di terze parti o archiviare i file all’interno archivi ZIP protetti da password, ma questo richiede la decompressione dei file quando servono, e non è affatto pratico.

Il modo migliore per consentire ad un altro utente l’uso del computer, mantenendo i file privati ​​è quello di impostare un altro account utente apposito. Per l’uso occasionale da persone diverse, l’account Guest è perfettamente adatto. Una volta che il vostro amico avrà creato il proprio account, i vostri file saranno al sicuro. Si può anche negare loro l’accesso a specifiche unità, cartelle o file utilizzando le funzionalità di sicurezza di Windows. Configurare un nuovo account in Windows è molto semplice. Andate nel pannello di controllo e cliccate su “Account utente” , e poi su “Gestisci un altro account”. Qui vedrete un’icona per ogni account utente impostato sul vostro PC. Vedrete anche un’icona per ‘Guest ‘, che probabilmente sarà spenta.

Per creare un nuovo account su Windows 7 , fare clic su ‘ Crea nuovo account ‘ e assegnare loro un nome utente. In Windows 8 , fate clic su “Aggiungi un nuovo utente” in impostazioni del PC. Bisogna ovviamente impostarli come utente standard e non come amministratore. Fate clic sul pulsante Crea account. Alla fine dovrebbero apparire nella lista degli utenti e saranno in grado di accedere e configurare le proprie impostazioni e password. Se si desidera consentire diverse persone di utilizzare il computer occasionalmente, si può scegliere di utilizzare l’account Guest (ospite). Fare clic sull’icona account Guest nella lista degli account e quindi cliccate su “Attiva” per attivarlo.
I file che risiedono nelle cartelle personali quali “Documenti” non saranno visibili agli altri utenti standard senza permessi.

fonte | PC Advisor

Riguardo al nostro autore
NicoPi
Amministratore e co-fondatore del sito. Tecnico informatico presso una software house e studente di Ingegneria a Padova. Appassionato di grafica, fotografia, Photoshop, AfterEffect, ecc ecc