Stai leggendo
Le 9 migliori funzionalità del nuovo HTC M8

Le 9 migliori funzionalità del nuovo HTC M8

di Khaled Hechmi30 marzo 2014

Le 9 migliori funzionalità del nuovo HTC M8

HTC, come ben saprete, ha presentato il nuovo top di gamma HTC One (M8): a prima vista sembra molto simile al predecessore One ma i miglioramenti apportati nei vari settori (funzionalità, prestazioni, hardware ecc) sono ben visibili. Visti i risultati dell’HTC One (ottimo prodotto ma vendite inferiori ai rivali Galaxy S4 e iPhone 5) la domanda che tutti si pongono è: riuscira l’azienda a fare il boom delle vendite e a convincere il grande pubblico della bontà del suo prodotto? Andiamo a scoprire le 9 principali funzionalità di questo HTC M8!

Le 9 migliori funzionalità di HTC M8

1) Duo Cameras

La più grande novità di HTC M8 è molto probabilmente la presenza di Dual Cameras e delle funzionalità correlate. Non si tratta delle doppie fotocamere presenti nel vecchio HTC Evo 3D: infatti sono presenti numerosi sensori, tra cui quelli per la profondità, che tutti insieme permetteranno di rimettere a fuoco, aggiungere numerosi effetto alle foto con un tempo di messa a fuoco di soli 300 ms. Potrete aggiustare manualmente l’ISO e il bilanciamento del bianco prima di ogni scatto oppure utilizzare la modalità Zoe che, con un semplice tap, si occuperà di fare tutto il lavoro “sporco”: scatterà numerose fote con varie messe a fuoco e starà a voi scegliere la migliore .

2) Effetti Duo Cameras

La nuova fotocamera, grazie ai nuovi effetti, vi permetterà di modificare le vostre foto aggiungendo profondità alle vostre foto e tanti altri effetti (Zoom Blur, Sketch, Cartoon, Colorize, Falling Leaves o Snowflakes).

3) Messa a fuoco dopo lo scatto

Grazie alla nuova fotocamera potrete scattare foto e successivamente mettere a fuoco l’oggetto che desiderate: questa funzione è già presente nel Samsung Galaxy S5 ma unicamente a livello software. Per questo motivo ci aspettiamo che la messa a fuoco di HTC One M8 sarà ancora migliore per via della seconda fotocamera unicamente dedicata alla percezione della profondità grazie ai numerosi sensori presenti.

4) Design del dispositivo migliorato

HTC ha migliorato il già ottimo body d’alluminio del precdente top di gamma coprendo con questo materiale anche i bordi attorno al display (si è passati dal 70% di metallo al 90%): altri miglioramenti apprezzabili sono l’assenza di plastica ai lati e la curvatura migliorata per rendere l’impugnatura ancora più comfortevole.

5) Hardware

Il nuovo M8 può usufruire del migliore hardware attualmente disponibile: processore Qualcomm Snapdragon quad-core 801 da 2.3GHz con scheda grafica Adreno 330 e 2GB di RAM.. Tutta questa potenza, insieme a una buona ottimizzazione software, potrà essere utilizzare per vedere video in alta definizione o giocare a videogiochi pesanti senza alcuna interruzione.

6)  HTC BoomSound migliorato

Boomsound, ovvero i due speaker stereo presenti sulla parte frontale del dispositivo, è stata un delle caratteriste più apprezzate di One per via dell’incredibile esperienza audo: HTC ha voluto migliorare questa funzionalità rendendo gli speaker più potenti del 25% e in grado di riprodurre audio in maniera ancora più pulita e chiara in base a quanto afferma l’azienda stessa.

7) Memoria espandibile

L’anno scorso HTC One era venduto unicamente con 32 GB di memoria interna senza alcuna possibilità di espansione: il nuovo M8 sarà disponibile in tagli da 16 GB e 32 GB con la possibilità di aggiungere una microSD per arrivare a 128 GB di memoria interna (il doppio rispetto a quello che permettono la maggior parte dei dispositivi).

8) Sense 6.0

HTC ha annunciato l’arrivo della Sense 6.0: questo aggiornamento ha reso più pulita l’aspetto dell’interfaccia mantenedo comunque lo stesso layout generale. Tra le novità bisogna evidenziare l’aggiunta delle motion gestures per migliorare l’usabilità del dispositivo, la presenza di 5 home screen con app e widget (in precedenza erano 6), BlinkFeed completamente ridisegnato (con la possibilità di disattivarlo, possibilità di portare le notifiche di app di terzi (Foursquare e FitBit) dentro BlinkFeed.

9) Case e cover innovativi

Nonostante a prima vista i case e le cover non siano nulla di nuovo, HTC ha preso ispirazione da Samsung per offrire ai propri utenti alcuni interessanti prodotti per il nuovo M8: tra questi spicca senz’altro HTC Dot View che permette la chiusura della cover ma sarà possibile vedere l’ora, la data, le notifiche e il meteo attraverso i buchi nella cover.

Cosa ne pensate? Acquisterete il nuovo HTC M8 oppure non vi ha convinto completamente? Fatecelo sapere attraverso i commenti: non dimenticatevi di dare un’occhio alla nostra anteprima del nuovo top di gamma taiwanese fatto durante la presentazione ufficiale!

Riguardo al nostro autore
Khaled Hechmi
Sono un grande appassionato di tecnologia fin da piccolo: spendo il mio tempo libero tra PC, Xbox e Sport. Studente al 3° Anno di Informatica presso l'Università degli Studi di Milano Bicocca, IT Consultant per una multinazionale francese.