Stai leggendo
Nuovo concept per il tanto chiacchierato Apple iWatch!

Nuovo concept per il tanto chiacchierato Apple iWatch!

di Fabio310512 marzo 2014

apple iwatchApple iWatch. Mentre gli altri concept di Apple iWatch si basavano maggiormente su materiali “pregiati”, questo concept, di Tomas Moyano, si basa su un nuovo concetto.


Moyano immagina l’Apple iWatch come un dispositivo che sia “un’ulteriore e più profonda interazione tra esseri umani e tecnologia”.

Dalle immagini qui di seguito potrete notare come l’Apple iWatch di Moyano sia rotondo, senza alcun pulsante che potrebbe “incastrarsi” con le maniche dei vostri indumenti. Non ci sono fori di nessun genere, cosi da rendere l’Apple iWatch resistente all’acqua e alla polvere e non avrà nessun tipo di altoparlante, ma si baserà solamente sulla vibrazione per notificare eventi.

Aspetta un momento! Nessun altoparlante? Pensateci. Un orologio è quasi sempre lontano dalle vostre orecchie e per potersi affidare ad una notifica sonora, sarebbe necessario che lo smartwatch avesse un tono di notifica di volume molto alto, cosi da essere udito in qualunque circostanza, e questo richiederebbe un gran dispendio di energia, con tutti i problemi legati a questo comportamento, come ad esempio la scarsa autonomia.

La durata della batteria sarà un punto chiave dell’Apple iWatch e Moyano ha pensato anche a questo. Il suo concept infatti, non utilizzerà nessun genere di connessione internet, ma avrà a disposizione solamente le mappe anche se ancora non ci è chiaro come si potrà pensare di utilizzare le mappe su un display cosi piccolo.

apple iwatch 2C’è un altro concept che sta girando in rete in questi giorni, ed è il concept pensato da Gábor Balogh, designer freelance ungherese, e pubblicato da The Verge. Si ispira ad un orologio tradizionale

Il concept si basa su un orologio reale ma ha sul quadrante le principali caratteristiche che dovrebbe avere un Apple iWatch.

apple iwatch 3Non sappiamo ancora come sarà veramente il nuovo iWatch, ma speriamo di vederlo presto sul mercato e, possibilmente, anche ai nostri polsi.

E voi, cosa ne pensate?

Diteci la vostra nei commenti qui sotto!

Riguardo al nostro autore
Fabio3105