Stai leggendo
Gesture Controls per smartphone stanno arrivando!

Gesture Controls per smartphone stanno arrivando!

di Fabio310530 gennaio 2014

Gesture ControlsGesture Controls. Non c’è una traduzione adatta per questo tipo di termine, ma per essere un pò più chiari, si sta parlando della possibilità di gestire il proprio smartphone, solamente muovendo le mani.

Infineon Technologies ha prodotto quella che al momento sembrerebbe essere la più piccola e sofisticata telecamera 3D al mondo.

Il CamBoard pico XS è un sensore di profondità 3D in grado di creare il mondo che vi circonda in 3D ed in particolare, in grado di rilevare le mani e le dita con un errore veramente minimo.

Il CamBoard Pico XS è alto più o meno come una penna e può essere integrato senza troppi problemi in un laptop o su un tablet.

 

Anche se al momento, questo dispositivo, sembra essere ancora troppo grande per utilizzarlo sugli smartphone, visti i passi avanti compiuti dall’azienda, ci aspettiamo di vedere una versione mobile in tempi molto brevi.

gesture controls 2Un grande hardware ha necessità di essere supportato da un altrettanto grande software e a questo ci ha pensato Three Gear Systems.

NinbleUX è già stato creato e ha il compito di trasformare i movimenti della mano in azioni su un computer. NinbleUX esce dalla scatola con con una serie di gesti pre-impostati per navigare sul pc, ma ovviamente permette di personalizzare ulteriori gesti e azioni.

CamBoard è in grado di creare dei modelli in 3D molto fedeli alla realtà che ci circonda e questo è possibile grazie ad alcune tecniche di “illuminazione”. Time of Flight è un sensore che emette una luce infrarossa che ha il compito di misurare il tempo che impiega questa luce a raggiungere l’oggetto e a tornare alla fonte, cosi da ricreare accuratamente il mondo intorno a lui.

Un’ottima notizia è che la creazione dell’immagine in 3D è in grado di gestire più di una figura fisica alla volta e quindi più di un oggetto alla volta.

Qui di seguito vi alleghiamo un video “dimostrativo” delle capacità di CamBoard Pico XS:

Al momento sia LG che Samsung hanno messo in piedi un sistema di Gesture Controls ma molto ridotto.

Ci aspettiamo ovviamente che a breve questa tecnologia possa migliorare e incrementare l’utilizzo in maniera esponenziale.

Ad oggi infatti, moltissime applicazioni presenti nel Play Store sfruttano altri sensori, come ad esempio il sensore di prossimità, ma immaginate quante cose si potrebbero fare se solo si potesse non toccare lo smartphone ma utilizzarlo solamente con il movimento di una mano.

Noi siamo in fibrillazione per questa novità e voi cosa ne pensate?

Diteci la vostra nei commenti qui sotto!

VIA

 

Riguardo al nostro autore
Fabio3105