Stai leggendo
Nintendo pensa ad un nuovo business! Mobile!

Nintendo pensa ad un nuovo business! Mobile!

di Fabio310521 gennaio 2014

nintendoNintendo ha appena dichiarato, e non volentieri, che Wii U è stato un colossale fallimento. La società ha infatti annunciato una previsione di perdita di circa 240 milioni di dollari a causa della poca richiesta della console.


Il presidente della Nintendo ha cosi deciso di fare un annuncio ancor più sorprendente del precedente e ha dichiarato che “l’azienda sta pensando ad una nuova struttura di business” e che questa nuova struttura potrebbe includere la creazione di giochi per smartphone e tablet.

Le proiezioni di Nintendo hanno portato ad una drastica riduzione nella produzione di console e giochi e, in conferenza stampa, il presidente Satoru ha detto:

 

 

Stiamo pensando ad una nuova struttura di business. Data l’espansione degli smartphone, stiamo studiando come questi possano essere utilizzati per far crescere il business del gaming, ma non è una cosa cosi semplice permettere a Mario di passare ad uno smartphone.

Molti sostengono invece che la cosa non sia cosi complicata come Nintendo vuole far credere, visto che è da qualche anno che gli investitori spingono la società al passaggio sul mobile, ma Nintendo vuole andare cauta con le dichiarazioni evidentemente.

Se prendiamo come esempio SEGA, vi ricorderete quante difficoltà ha avuto passando dallo sviluppo hardware a quello software dopo la delusione di Dreamcast.

Certo è che Nintendo non passerà solo al software vista la presenza sul mercato di Nintendo 3DS/2DS, ma mettiamo in dubbio che nei vostri/nostri salotti troveremo ancora qualche console.

Cosa ne pensate di questa scelta?

Secondo noi, Nintendo, si sta muovendo con colpevole ritardo rispetto al resto del mercato, ma gli auguriamo il meglio, perchè non possiamo immaginare il mondo del gaming senza questo colosso.

E voi?

Diteci la vostra nei commenti qui sotto!

 

VIA

Riguardo al nostro autore
Fabio3105